APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Ospedale Agropoli, M5S:”Serve piano sanitario che garantisca rete assistenza” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

gaudiano, castiello, cammarano

Agropoli.È indispensabile un nuovo piano sanitario integrato e sinergico che garantisca tutta la filiera di emergenza e la rete dell’assistenza, che amplifichi e garantisca gli standard qualitativi del sistema ospedaliero del Cilento e del Vallo di Diano”: è la denuncia dei senatori Francesco Castiello, Felicia Gaudiano e del consigliere regionale Michele Cammarano alla vigilia della riapertura dell’Ospedale Civile di Agropoli. Ripresa del nosocomio già annunciata ed ufficializzata dai vertici regionali per lo scorso 1° luglio, ma ad oggi ancora non realizzata e che, probabilmente, slitterà al prossimo 8 luglio. “La sanità campana deve essere rafforzata e non depauperata, sottraendo risorse dagli altri ospedali del territorio come Vallo della Lucania o Roccadaspide, rendendo così ancora più critica la carenza di personale che da tempo segnaliamo nelle diverse Asl competenti, a causa del blocco del turn over e dei concorsi. Basta ai tagli indiscriminati a svantaggio delle aree interne, abbiamo bisogno di una visione di sistema nel rispetto del diritto alla salute. Stop ad una politica regionale di rimodulazione delle terapie intensive. Non esistono cittadini di serie A e di serie B – insistono gli esponenti del M5S – Accogliamo l’allarme che in questi giorni proviene dalla società civile e dalle rappresentanze delle professioni sanitarie rispetto all’incertezza che aleggia intorno all’ospedale civile di Agropoli, struttura di prossimità indispensabile per il territorio, che nel periodo estivo vede accrescere la propria popolazione, toccando un milione di abitanti secondo i dati statistici del 2019”. L’ospedale di Agropoli sarebbe dovuto essere attivo con pronto soccorso H24 con il potenziamento di terapia intensiva radiologia e cardiologia, laboratori di analisi, ma anche sale operatorie per il week surgery e reparto Covid, in quello che il Piano Sanitario Regionale ha definito come “aggregato al DEA I livello di Vallo della Lucania”. “È indispensabile riaprire al più presto Agropoli, prevedendo nuove professionalità mediche ed infermieristiche, formate e con esperienza, con un nuovo piano reclutamento e prevedendo una pianificazione di reparti e strutture che vadano a completare l’intera capacità assistenziale, senza sovrapposizioni, ma anzi potenziando e sviluppando l’intera rete medica dell’emergenza a servizio e a tutela di tutta l’area che dalla fascia costiera si lega ai territori più interni”.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Agropoli

download (4)

Castello Agropoli, mostra “Colorite miserie e metafisica” maestro Acone

Agropoli. Prosegue il progetto di mostre itineranti di arte contemporanea del maestro Giuseppe Acone: martedì 4 agosto 2020 alle 20:30, […]

lungomare agropoli

Agropoli-Castellabate-Capaccio: voucher per incentivare turismo

Agropoli. Approvato dal Comune di Agropoli il progetto “Centro unico di accoglienza Cultura e Territorio”, presentato dall’associazione Cilento Incoming, specializzata […]

Cilento

Coronavirus: tamponi e test sierologici all'ospedale San Paolo di Milano

Covid. Ad Omignano e Salento, organizzato screening di massa

Omignano. Covid, organizzato screening di massa. “Carissimi concittadini– annuncia il sindaco Raffaele Mondelli– ho preso contatti con il dottor Gallo […]

lavori-stradali-75391.660x368

Sicurezza strade, altri cantieri a Sarno e a Castellabate

Sarno/Castellabate. La Provincia di Salerno consegna altri lavori di miglioramento della sicurezza stradale. Questa volta sono previsti sulla SP 74 […]

Politica

a139288f-e899-44ab-be45-6800ac39bcbf

Bellosguardo. Opposizione:”Giunta, ignorata legge quota rosa”

Bellosguardo. “Giunta comunale: ignorata la legge sulle quote rosa“. Serafino Nicolella Budetta, Fiorella Croce e Fabio Messina della lista d’opposizione “Per […]

lega matteo salvini

Lega Salerno, Peduto assegna deleghe comitato cittadino: ecco nomi

Salerno. Il comitato cittadino della “Lega – Salerno”, nella sua ultima riunione, coordinato dal segretario Rosario Peduto ed alla presenza del […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada