APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

M5S: “Ospedale S.Arsenio doveva diventare presidio anticovid” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

baldi_anna_empoli_presentazione_m5s_movimento_cinque_stelle_2019_03_31_7

Sant’Arsenio. “L’ospedale di Sant’Arsenio doveva diventare presidio anticovid. Questo nei soliti annunci in pompa magna del Partito Democratico. In queste ore, invece, si sta consumando un nuovo schiaffo al Vallo di Diano: la struttura ospedaliera resterà chiusa a doppia mandata”. La denuncia è dei senatori del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello, Felicia Gaudiano e del consigliere regionale Michele Cammarano. “Appare poco sensata la scelta di tenere chiusa la struttura Ospedaliera di Sant’Arsenio. Una contraddizione in termini, se si pensa che i tamponi effettuati per controllare la positività al Coronavirus sono ritirati da un’autoambulanza che si muove dall’ ospedale di Nocera Inferiore – denunciano i parlamentari – per poi raggiungere l’ospedale di Polla, da lì prendere in carico i tamponi da analizzare e infine la consegna all’ospedale di Salerno per poi avviare le dovute verifiche. Tempi lunghissimi, in un territorio che si è contraddistinto come uno dei focolai campani, con comuni interamente chiusi per quarantena. Un’inefficacia sanitaria e di gestione con un unico effetto evidente: il danno alla salute pubblica nel Vallo di Diano “. “La verità purtroppo è maledettamente nota: le aree del Vallo di Diano sono servite e adoperate unicamente come bacino di voti clientelari. Dopo aver distrutto la sanità pubblica, si approfitta di questa emergenza sanitaria per favorire cliniche private e si continua a ignorare strutture pubbliche già esistenti in territori difficili e isolati come quelli del Vallo di Diano”.

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Politica

vincenzo luciano

Luciano (Uncem): “Daremo forte collaborazione alla direttrice Passari”

Napoli. Mariella Passari è la nuova direttrice generale dell’assessorato alle Politiche agricole, alimentari e forestali della Regione Campania. La Passari […]

Edmondo-Cirielli

Rifiuti tossici Vallo di Diano, Cirielli: “Evitata un’altra Terra dei Fuochi”

“Un plauso alle Forze dell’Ordine, alla Direzione Distrettuale Antimafia e alla Magistratura per l’importante operazione contro il traffico e lo […]

Vallo di Diano

sequestro pellet

Buccino/Postiglione. Aziende commercio pellet: sequestri e denunce

Buccino.  I militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Sicignano degli Alburni e di Buccino, nell’ambito di controlli mirati al rispetto […]

antonio_deluca

Rifiuti e criminalità Vallo di Diano, vescovo De Luca: “Deterioramento etico”

Vallo di Diano. Sulle recenti notizie di cronaca sul degrado ambientale e sociale legato al  Vallo di Diano, interviene anche […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada