APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Legge di bilancio, sindacati Salerno: “Governo investa su equità e giustizia sociale “ Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

PIRONE-CERES-SESSA

Salerno. I sindacati chiedono che nella legge di bilancio siano inseriti una serie di provvedimenti in materia di lavoro, previdenza, welfare e sviluppo. Presentata questa mattina a Salerno, presso la sede della Cgil provinciale, la manifestazione a sostegno dei tavoli di trattativa in corso con il Governo che, sabato 14 ottobre, a partire dalle 10, le organizzazioni sindacali provinciali di Cgil, Cisl e Uil terranno attraverso un presidio unitario nel piazzale antistante la sede della Prefettura di Salerno, in piazza Amendola. Un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica ed essere ricevuti dal Prefetto Salvatore Malfi al quale saranno meglio dettagliate le posizioni delle parti sociali. Alla conferenza erano presenti Arturo Sessa, segretario generale della Cgil Salerno, Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, e Gerardo Pirone, segretario generale della Uil Salerno. I rappresentanti dei lavoratori, dunque, chiedono una legge di bilancio che sia equa e votata allo sviluppo, oltre a tener conto delle richieste avanzate da Cgil, Cisl e Uil nei tavoli di confronto con il Governo. “Il sindacato, di certo la Cisl, guarda alla legge di Stabilità, la prima dopo anni di pesante crisi economica a essere accompagnata da considerevoli segnali di ripresa, come l’occasione per prevedere investimenti di risorse nel segno dell’equità e della giustizia sociale“, ha spiegato il segretario Gerardo Ceres della Cisl Salerno. Investire, dunque, sul lavoro stabile per i giovani e per chi negli anni passati è stato espulso dai processi produttivi. “Serve investire ancora per il sostegno delle famiglie in difficoltà e per le persone anziane non autosufficienti. Solo così la legge di stabilità può segnare il cambio di passo a favore di chi ha pagato il prezzo più salato della crisi nell’arco dell’ultimo decennio”, hanno spiegato invece Sessa e Pirone di Cgil e Uil.

autolavaggio-roccadaspide

lamberti-budella

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Politica

logom5s_new

Fonderie Pisano, M5S: “Tempo di affrontare problemi”

Napoli. “Constatiamo come in questi ultimi giorni la qualità dell’aria nell’area delle Fonderie Pisano abbia raggiunto ancora una volta livelli insostenibili”. […]

NOI CON SALVINI Salerno UFFICIALE

Compostaggio Battipaglia, NcS: “Nuovo caso Fonderie Pisano”

Battipaglia. Questione compostaggio: interviene sulla vicenda “Noi con Salvini” Salerno. Di seguito la nota stampa inviata alla nostra redazione. “Perché […]

Salerno

mezzi industriali rubai

Salerno, furto mezzi industriali: 1 arresto, 8 denunce

SALERNO/CHIETI – Un arresto e otto denunce per un vasto giro di ricettazione e riciclaggio di mezzi industriali per movimento […]

biagio tomasco

Salerno, assunzioni ospedale. UilFpl: “Si attinga a graduatoria”

Salerno. Assunzione a tempo determinato per sei mesi di infermieri al “Ruggi d’Aragona” da attingere all’interno della gradutoria dell’Asl Salerno. […]

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

banner-Coviello-II-fascia

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada