APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Deputato Fusacchia:”Creare un grande parco del Mediterraneo” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

alessandro fusacchia

Creare nel Mezzogiorno, un grande parco del Mediterraneo. Questa la proposta del deputato di + Europa Centro democratico, Alessandro Fusacchia al ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa. “Con l’approvazione della legge quadro sulle aree naturali, legge numero 394 del 1991, – scrive in un’interrogazione parlamentare Fusacchia- l’intero territorio italiano è stato interessato dalla nascita di nuovi parchi nazionali e regionali e di riserve naturali, che costituiscono, in certi casi, per la loro estensione e contiguità un vero e proprio sistema di aree protette; il Mezzogiorno, per la sua notevole diversità di ambienti e paesaggi, specie animali e vegetali, associazioni vegetali o forestali, singolarità geologiche, formazioni paleontologiche, equilibri idraulici e idrogeologici, ha attualmente oltre il 30 per cento del suo territorio sottoposto a regime di protezione ambientale; nel Mezzogiorno sono presenti il parco nazionale del Pollino, il parco nazionale del Cilento, il parco nazionale della Val d’Agri – Lagonegrese e il parco regionale del Vulture; tali aree protette sono in continuità geografica e naturale tra di loro, al punto di rappresentare l’area protetta più vasta e attrattiva presente in Europa occidentale con i suoi 299.000 ettari di estensione; al fine di valorizzare il patrimonio floristico-vegetazionale e faunistico e razionalizzare i costi amministrativi- conclude il deputato- oltre alla necessità di salvaguardare e promuovere i valori antropologici, archeologici, storici e architettonici e delle attività agro-silvo-pastorali e tradizionali locali, sarebbe auspicabile una gestione integrata dei parchi nazionali e delle aree protette del Sud Italia. Se il ministro interrogato non ritenga, alla luce di quanto esposto in premessa, di valutare l’adozione di iniziative per la costituzione di un grande parco nazionale del Mediterraneo, allo scopo di creare virtuose sinergie nella valorizzazione delle risorse e ulteriori opportunità per le filiere produttive, similmente a quanto avvenuto con l’istituzione delle zone economiche speciali”.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cilento

tampone Coronavirus

Centola, 31enne positivo al Covid

Centola. Trentunenne positivo al Covid. “Siamo al lavoro per ricostruire la catena dei contatti– ha riferito il sindaco Carmelo Stanziola– non […]

covid 19

Covid-19 Santa Marina, 3 nuovi casi: in totale 13 positivi

Santa Marina. Su una serie di nuovi tamponi effettuati sono risultate positive al Covid-19 altre 3 persone nel territorio comunale […]

Politica

vincenzo de luca

De Luca bacchetta Conte:” Nostre richieste inascoltate”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, scrive al premier Giuseppe Conte: “Le nostre richieste rimaste inascoltate”  Di seguito la […]

anna bilotti

Violenze sugli autobus, Anna Bilotti (M5S) scrive al prefetto:”Urge intervento”

Salerno. Appello al prefetto per arginare l’aumento degli episodi di violenza a bordo degli autobus. A chiedere un intervento della […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada