APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, Voza incontra cittadini della contrada Laura Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

voza

Capaccio Paestum. Si è tenuto ieri, presso l’Hotel Ariston, l’incontro dell’attuale primo cittadino e candidato sindaco Italo Voza e alcuni candidati delle sue liste, con la contrada Laura. Tanta gente presente e tanti i temi toccati, dalle cose fatte a quelle che, in caso di rielezione, l’amministrazione si pone come obiettivi da raggiungere. Ecco, in sintesi, l’intervento di ieri:” Quello che sento, come mio dovere, in qualità di Sindaco, è dare risposte alle domande dei cittadini. Il sindaco è scelto dal popolo e questo lo ritengo un privilegio perchè è la gente che sceglie l’uomo come interlocutore diretto ed è giusto che si aspetti, come detto, delle risposte concrete e io ne sento la responsabilità. In questo quinquennio abbiamo fatto tante cose, tante altre ne dovremo fare, ma vorrei che alcune fossero riconosciute. La piscina comunale, ad esempio. Il progetto c’era, ma era in un cassetto, con una spesa preventiva di 5 milioni di euro, ed era fuori portata. Abbiamo fatto tanti sforzi per sottodimensionare l’opera e portarla a 3 milioni affinchè si realizzasse e per questo mi corre l’obbligo di ringraziare il governatore De Luca che ci ha accompagnato durante l’iter dandoci le indicazioni giuste. Ora è una realtà, con tanti bambini che ne usufruiscono. Ancora, la centrale biomasse. Al di la di qualche…maglietta esibita, con una scopa se non ricordo male, noi abbiamo agito, ci siamo fatti sentire e ricevere nelle più alte sfere aprendo un contenzioso su una lottizzazione abusiva che ha fatto decadere il finanziamento statale per la centrale. Ancora: in questi giorni si accenderà la fiammella del Metano, opera decennale. Questo permetterà in primis di salvaguardare l’ambiente e in secondo luogo permetterà a famiglie e imprese di risparmiare fino al 35% sulla bolletta. Il collaudo è finito, ma io non farò…passerella, non ci saranno cerimonie. Lo riterrei fuori luogo. In questi anni siamo cresciuti, l’imprenditoria privata è ormai un fiore all’occhiello di Capaccio Paestum. Abbiamo alberghi a 5 stelle e io ringrazio questi impreditori che hanno rischiato investimenti e che hanno contribuito, come detto, alla nostra crescita e a quella di un turismo di qualità. Quando abbiamo inziato la nostra amministrazione c’erano parecchie…grane erditate da quelle precedenti. Elenia Paestum fallita, contenziosi da milioni di euro. Ci siamo rimboccati le maniche e, con un bilancio certificato dai revisori dei conti, abbiamo realizzato opere per 30 milioni di euro. Un risultato che tutti avremmo sottoscritto alla vigilia, ma sicuramente non basta e ne siamo consci. Dopo 50 anni siamo diventati titolari di zone ed edifici grazie al Federalismo Demaniale e a fronte di un debito di 3 milioni per gli affitti di queste zone ed edifici abbiamo, credo, risolto il contenzioso con 200mila euro, frutto di economie e sacrifici. Ecco, si può dire che il Sindaco non è bravo, che potrebbe fare meglio, ma quello che voglio mi sia e ci sia riconosciuta è l’onestà. In ultimo vi do delle cifre: l’opera del Cafasso 400mila euro, la scuola Vannulo 700mila euro, tutti pagati dal bilancio. Abbiamo tolto i camion dell’immondizia da sotto i palazzi che tanti disagi creavano. Abbiamo dato una casa alla Polizia Municipale risparmiando 40mila euro di fitto annuale. Tema sicurezza: c’è tanto da fare e sono stato dal Prefetto per questo incremento dei furti. Abbiamo ottenuto la presenza, non costante, ma saltuaria, di agenti delle Digos per il pattugliamento di zone a rischio e ci doteremo di 100 telecamere a Led di ultima generazione che monitoreranno tutto il territorio” Non poteva mancare, essendo un’incontro con la contrada Laura, un accenno al progetto che riguarda la zona marittima. Ecco cosa ha detto il Sindaco:”Dobbiamo cominciare con un progetto leggero e quindi illuminazione a giorno dal Nettuno al Lido Clorinda e realizzeremo un parcheggio pulendo per circa 3 metri l’incannucciato e le sterpaglie. Renderemo la zona pedonale e ciclabile con fiori a contorno” C’è tempo per una battuta, prima delle rituali e numerose strette di mano…” Mi sono preso la briga di andare su Wikipedia e, visto che giornalmente mi si dice…ma le strade non si asfaltano? A parte che molte sono state afaltate ma sentite qua: Comune di Capaccio circa 200 km di strade….Comune di Giungano 11 km ” E un sorriso chiude l’incontro con la contrada.

autolavaggio-roccadaspide

lamberti-budella

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

jolly-gomme-banner

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

porte aperte banner

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Capaccio

pulizia pista via linora (1)

Capaccio. Presunti abusi: controlli in un complesso residenziale

Capaccio Paestum. Un sorta di villaggio turistico, in località Linora,  costituito per la maggior parte da baracche ed alcuni manufatti […]

templi

Parco archeologico Paestum: gli eventi dell’ultimo weekend di luglio

Ecco gli appuntamenti che ci accompagneranno a Paestum per quest’ultimo weekend di luglio! Da giovedì 27 a domenica 30 luglio […]

Politica

vito maratea

Eboli, problema immigrazione S.Cecilia: “Comune esibisca dati censimento”

Eboli. “Santa Cecilia e le zone periferiche vivono un grosso disagio dovuto alla presenza di tanti stranieri sul nostro territorio. Come può […]

cirielli conferenza_ptcp

Migranti ad Auletta, Cirielli: “Intervenga il Governo”

Auletta. “Quanto sta accadendo ad Auletta, in merito all’accoglienza dei migranti, è molto grave. Su segnalazione degli esponenti locali di […]

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

banner-Coviello-II-fascia

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Sponsor-Vds-2

Sponsor-Vds-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada