APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, Sica-Scariati? Palumbo: “Il peggio del peggio” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

franco palumbo

Capaccio Paestum. «Sono molto sorpreso dalle recenti dichiarazioni di Fabio Scariati e soprattutto di chi ancora gli concede di parlare in una convention tra politici seri ed economisti di spessore internazionale. Il signor Scariati, evidentemente, quando parla di “peggio” riavvolge semplicemente il nastro della propria storia politica, una parentesi molto breve che a Capaccio Paestum tutta la comunità conosce e ricorda molto bene. Il “peggio” di Scariati diventa “disastro politico” quando, in un passaggio del suo intervento, annuncia il candidato a “sindaco del cambiamento e del popolo” da sostenere nel 2022, ossia il dottore Enzo Sica, già noto anch’egli per una parentesi brevissima da primo cittadino che ha prodotto non pochi disastri alla comunità. Proprio nel momento in cui la nostra amministrazione annuncia un piano di azione vigoroso a difesa degli operai della Paistom, l’intervento di Scariati ci consente di ricordare cosa hanno combinato con l’Helenia Paestum s.p.a., società di multi servizi con capitale misto pubblico-privato, facendola fallire e lasciando a casa decine e decine di padri di famiglia, unico caso in Italia di fallimento per una società pubblica. Infatti, con la sentenza della Corte di Appello di Salerno, n.1245 del settembre 2018, gli ex amministratori sono stati condannati, “in ragione delle omissioni compiute” a 188mila euro di danni e la cosa più grave è che l’ex sindaco Sica, prima del fallimento, è intervenuto arbitrariamente, non avendone titolo e competenze, in un consiglio di amministrazione della società poi fallita, ingannando il Cda con promesse inattuabili e inattuate, e impedendo allo stesso di fronteggiare l’imminente richiesta di fallimento materializzatasi qualche tempo dopo. Non sembra secondario ricordare, inoltre,che, a seguito di tale comportamento del duo Sica-Scariati, tutti i servizi, fino a quel momento in carico all’Helenia Paestum s.p. ad un costo di 1,5 milioni di euro circa, vennero trasferiti alla nuova società Sarim ad un costo pari al doppio, ossia 3 milioni di euro circa. All’ex sindaco Sica si deve anche un altro devastante merito, quello di aver avviato l’iter per tentare di ampliare il civico cimitero a Capaccio capoluogo, poi finito in mano a società gestite dalla camorra. Dunque, Forza Italia dichiara ancora di candidare Enzo Sica come “sindaco del cambiamento”? Non entro nelle dinamiche di partito, anche se qualcuno ricorda ancora come il dott. Sica fosse avvezzo a cambiare le tessere di partito come schede telefoniche, ultima quella del Pd. Il duo Scariati-Sica farebbe bene, anziché fare annunci di pura fantasia, a rileggere gli atti e le carte del proprio operato e a chiedere scusa a una città intera perché, ad esempio, la scelta di dividere in due un territorio con la chiusura del passaggio a livello di Paestum, come è stato fatto dall’allora sindaco Sica, resterà alla storia e nel ricordo di tutti. Nel frattempo, noi continuiamo il nostro lavoro quotidiano per risolvere proprio quei disastri che loro due ed altri hanno lasciato in eredità alla città».

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

concessioni edilizie e abbattimenti

Capaccio, opere abusive: ordinati abbattimenti e ripristino stato luoghi

Capaccio Paestum. Opere abusive sul territorio: ordinati gli abbattimenti e il ripristino dello stato dei luoghi. Sono diversi gli interventi […]

ambulanza

Capaccio piange Salvatore Sanfilippo: stroncato da malore

Capaccio Paestum piange Salvatore Sanfilippo, 60 anni, proprietario del Punto Euronics. L’uomo è stato stroncato da un malore, proprio nei […]

Politica

mirarchi san nicola

[VIDEO] Albanella, comizio elettorale candidato Mirarchi a San Nicola

Albanella. Ecco il video integrale del comizio elettorale del candidato sindaco Pasquale Mirarchi e dei candidati al consiglio comunale per […]

60348721_421169538704889_155558424061411328_n

Impianto compostaggio Castelnuovo Cilento, scontro tra sindaco e Comitato

Castelnuovo Cilento. “Ribadiamo no all’impianto di compostaggio. Ancora una volta non c’è stato nessun confronto con i cittadini”. Queste le parole […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada