APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, Laboratorio politico: “Solo chiacchiere dal Comune progetto via Magna Graecia” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

laboratorio politico capaccio

Capaccio Paestum. Questione rifunzionalizzazione e miglioramento via Magna Graecia, interviene il laboratorio politico- Associazione il popolo.

Ecco la nota

“Un fiorino, un fiorino, un fiorino, citava il grande Massimo Troisi. Riprendendo, invece, il romanzo dei “Promessi Sposi”, a qualche “azzecca-garbugli” non bastano due capponi e invece, per il mago dei famosi cerchi, tanto tanto e tanto altro. E’ apparsa, sulla stampa locale, una replica alle domande da noi fatte al sindaco, relativamente alla questione appalto dei lavori di miglioramento e rifunzionalizzazione di Via Magna Graecia, che è sembrata un vuoto discettare del nulla, senza logica, piena di retorica e priva di qualsiasi contenuto politico, che certamente non ha fornito ai cittadini alcun chiarimento su una questione cosi delicata e sentita. Entrando nell’argomento, con linguaggio pulito, essenziale e diretto, che noi abbiamo sempre amato, dicendo pane al pane e vino al vino, vorremmo chiarire alcuni punti ancora oscuri. Dopo quesiti, domande ed ancora domande, con la dimostrazione di atti ufficiali, ci viene data una risposta che non è una risposta, ma solo un esercizio di chiacchiere, cercando di far passare noi come coloro che non siano pienamente edotti sul tema in questione. I cittadini di Capaccio Paestum, si chiedono come mai chi affermava ripetutamente di voler attuare tutte le procedure di gare d’appalto con il supporto dell’Autorità Nazionale AntiCorruzione , presieduta dal magistrato Cantone, a distanza di pochi giorni da queste dichiarazioni, rinnega in maniera plateale quanto da lui asserito. Infatti dopo bene due rilevi come da note pervenute dall’Anac, nelle quali si attestava l’erronea procedura tenuta dall’esecutivo del Comune di Capaccio Paestum, nel sostituire la figura del Rup, con un’altra (ingegnere Giovanni Vito Bello), riscontriamo che nessun consequenziale adempimento è stato posto in essere al fine di sanare l’inspiegabile cambio del responsabile della suddetta procedura di gara d’appalto, dal sostanzioso importo di €6.500.000,00 (giusto quattro lenticchie!). Altro che ingerenza da parte dell’Anac, come qualcuno ha sottolineato, qui ad ingerire sono altri e chissà per quali motivi. Teniamo a precisare, sebbene pensiamo che si sia già ampiamente compreso nell’intervista del consigliere Fernando Maria Mucciolo, che questo gruppo, collocatosi nella fila dell’opposizione, costituendo il “Laboratorio politico”, è fuori da ogni altro interesse che non sia esclusivamente quello di tutelare il bene del Popolo e lo sviluppo di questo territorio. Il nostro posizionarci all’opposizione, ha significato abbandonare quelli che sono gli interessi di altri. Se avessimo voluto far parte di quelle ombre che abbiamo più e più volte menzionato nelle conferenze stampa, fatte confrontandoci democraticamente con i cittadini, mostrandoci sempre disponibili a rispondere alle domande che chiunque ci ha potuto porre, il tutto rigorosamente in diretta, non avremmo mai accesso quelle famose lampadine, nella famigerata casa dai vetri non proprio trasparenti. Infine, continueremo a vigilare su questa e su tante altre vicende, con atti e documentazioni veritiere, che le normative vigenti prevedono, come solo noi abbiamo fatto fin’ora e che invece, qualcuno inopinatamente pensa di farne a meno, ritenendosi il despota di Capaccio Paestum”.

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

antenna

Capaccio, no alla nuova antenna a Licinella: al via petizione

Capaccio Paestum. Una petizione contro l’installazione dell’antenna a Licinella, con richiesta di moratoria per il 5G dall’intero territorio comunale. Chiunque […]

prisma merola villaggio

Capaccio, sbarra abusiva Foce Sele: accesso spiaggia off limits

Capaccio Paestum. Una sbarra, applicata senza permesso, lungo il percorso nell’area pinetata di Foce Sele che conduce al “Villaggio Merola”. […]

Politica

Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa nella sede del Castello mediceo per presentare il sistema di videosorveglianza del Parco Nazionale del Vesuvio, Ottaviano (Napoli), 16 luglio 2018. ANSA/CESARE ABBATE

Eboli, Costa visita impianto compostaggio. Cariello: “Istituzioni escluse”

Eboli. Visita del ministro Costa all’impianto di compostaggio di Eboli. Questa mattina, pur avendo predisposto affinché si potesse operare una […]

comune battipaglia

Battipaglia, ministro Costa rifiuta visita in Comune. Francese: “Disconoscimento istituzionali locali”

Battipaglia. Visita del ministro Costa a Battipaglia: le puntualizzazioni della sindaca Cecilia Francese. “Ho appreso tramite rete social e poi […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada