APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, Angelo Quaglia:”Dissidenti in attesa del messia Alfieri” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

angelo quaglia

Capaccio Paestum. Amministrative in fermento nella città dei templi. Se da un lato si hanno già candidati ufficiali alla carica di sindaco, i consiglieri “dissidenti” che hanno portato alla conclusione dell’era Palumbo, attendono la discesa in campo dell’ex sindaco di Agropoli Franco Alfieri. Su questa situazione, è intervenuto Angelo Quaglia, ex candidato sindaco: “Aspettano il messia Alfieri, come la visita di papa Francesco”.

Ecco la nota

Sono sempre loro- afferma Angelo Quaglia-gli stessi, che dopo aver traghettato Palumbo a indossare la fascia tricolore di un paese non suo, ci riprovano. Sembrano figli di nessuno, orfani alla ricerca di un padre che li guidi e li conduca alla vita eterna. Tentano affannosamente di raccogliere qualche lista come quando si riempie un paniere di ciliegie, per portarlo in dono al nuovo messia che verrà. Comparse dell’appena defunta amministrazione, che dopo lo sfratto di Palumbo, sono rimasti orfani, senza casa, come degli sfrattati. Si muovono alla ricerca affannosa di un nuovo padre che li guidi e di un rifugio sicuro, che a detta loro, solo Alfieri potrebbe garantirlo. In verità, non tanto sicuro perché Alfieri è ormai alla fine della sua ultradecennale carriera politica. Sa, che anche per lui è pronto l’ufficiale giudiziario per notificargli lo sfratto da quel mondo politico che gli ha dato tutto. Solo la disperazione li fa ancora respirare. Aspettano il messia Alfieri, come la visita di papa Francesco, solo la disperazione li fa ancora respirare. Lo aspettano tra roventi telefonate e succulente cene in alberghi di nostri compaesani imprenditori che perdono il pelo ma non il vizio per diventare “famosi”. Lo aspettano alla rotatoria di Capaccio Scalo, per tentare di tornare a galla, dopo aver affondato il paese in meno di due anni. Sono in apnea, col fiato sospeso, aspettando il fatidico “SI” del messia di Torchiara. Il sindaco per ogni stagione e di qualsiasi paese. Ma, stia sereno, l’Alfiere della speranza, perché questa volta i figli di questa terra, diranno no, al padre venuto da lontano per annunciare la resurrezione. Questa volta – conclude Quaglia- Capaccio Paestum è già risorta”.

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Capaccio

Paestum

Parco archeologico Paestum più aree di scavo e aumento visitatori

Il Parco Archeologico di Paestum cresce ancora, in estensione e in profondità. Oltre alle aree di scavo e agli interventi […]

comune-di-capaccio

Capaccio, lavori sede giudice di pace non pagati: ditta batte cassa

Capaccio Paestum. Lavori di adeguamento dei locali dell’Azienda Paistom per la sede del giudice di pace a Capaccio scalo: accordo […]

Politica

latempa

Sacco. Mastandrea presidente Lega Alburni/Calore, Latempa:”Buon lavoro”

Sacco. Elezioni di Rosella Mastandrea presidente del circolo Lega Alburni – Calore, arrivano gli auguri di buon lavoro da parte […]

rossella mastandrea

Roscigno. Offese a neoeletta (Lega) Rosela Mastandrea,Palmieri:”Avanti a testa alta”

Roscigno. Dopo l’elezione di Rosella Mastandrea a presidente del circolo Salvini premier Alburni/Valle del Calore ha sollevato molte polemiche e […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada