APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Apertura ospedale Agropoli, sindaco Castellabate:”Appello comune sindaci” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

COSTABILE SPINELLI DURANTE INCONTRO PUBBLICO A CASTELLABATE

Castellabate. Riaprire l’Ospedale di Agropoli per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. È questa la richiesta fatta dal sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, attraverso una lettera indirizzata alla presidenza della Regione Campania e inviata, per la sottoscrizione, a tutti gli altri Sindaci del territorio. Una missiva, quella a firma di Spinelli, che sottolinea con grande apprensione e alla luce dell’ipotesi di nuovi casi di Covid-19 in Provincia di Salerno, quanto sia essenziale per la comunità cilentana la riapertura immediata dell’Ospedale di Agropoli. Un ritardo che il primo cittadino di Castellabate definisce “irragionevole e paradossale” poiché si tratta di una struttura moderna e attrezzata che potrebbe certamente rappresentare un ottimo presidio di cura e accoglienza, soprattutto in questa grave situazione di emergenza. La riapertura della struttura è stata richiesta più volte negli anni, un vero e proprio grido d’allarme che ad oggi non sembra essere stato ascoltato. Da qui l’iniziativa partita dall’amministrazione di Castellabate che ha l’intento di far sottoscrivere a tutti i Comuni dell’area Sud della Provincia di Salerno, la stessa richiesta da inviare al presidente Vincenzo De Luca. Un grido univoco che si congiunge al movimento popolare, di associazione e di singoli cittadini, e che vuole trasmettere alla Regione un segnale preciso e diretto anche da parte delle Istituzioni. “Non possiamo più aspettare vista la carenza di strutture sanitarie in questo territorio – denuncia il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli – In questa fase di emergenza sanitaria quello di Agropoli rappresenta un punto di riferimento per un’area vastissima, la battaglia è quindi comune, anche perché i costi per attivare i posti di terapia intensiva nell’Ospedale di Agropoli sono irrisori se paragonati a quello che si prevede di investire per questa emergenza. Faccio un appello accorato, e sono sicuro che troverà immediato riscontro, a tutti i sindaci del territorio affinché sottoscrivano questa richiesta urgentissima per la salvaguardia della salute dei cittadini”.

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cilento

coronavirus

Covid-19:nel salernitano 25 nuovi positivi:ecco dove

Coronavirus: nel salernitano nuovi contagi e positività al virus. Nelle  ultime 24 ore, sono stati rilevati 25 positivi così distinti: […]

comune sapri

Covid-19 Sapri, tutti negativi tamponi somministrati in Comune

Sapri. “Sono risultati negativi i 62 tamponi somministrati a tutto il personale del Comune, al personale del Pdz S9 e […]

Politica

sant'angelo a fasanella

S.Angelo a Fasanella, 30 settembre insediamento amministrazione Salamone bis

Sant’Angelo a Fasanella. Il consiglio comunale d’insediamento dell’amministrazione Salamone bis è convocato per mercoledì 30 settembre alle 17 presso la residenza […]

scafati arancione

Scafati Arancione:”Potenziare politiche sociali”

Scafati. “Potenziare le politiche sociali deve essere la priorità del Comune di Scafati, anche alla luce dei recenti arresti in […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada