APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Albanella, rendiconto di gestione 2018 approvato tra le scintille in consiglio comunale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Albanella. Un consiglio comunale partito in sordina e poi infuocatosi all’improvviso quello che si è tenuto ieri sera all’interno dell’aula consiliare di Palazzo Spinelli. Le polemiche hanno riguardato l’unico punto all’ordine del giorno, l’approvazione del rendiconto di gestione 2018, oggetto di un ricorso al Tar da parte del consigliere di opposizione Paola Zunno.

Punto centrale di tutto è stata la mancata consegna ai consiglieri di opposizione della documentazione da visionare, inviata dal segretario comunale solo ai capigruppo della minoranza. Una procedura illegittima, che Zunno ha contestato anche in sede consiliare, presentando una pregiudiziale e allontanandosi dall’aula nel corso della seduta di luglio 2019, quando il rendiconto è stato approvato in prima battuta, e che poi ha portato davanti al Tar. Un ricorso respinto poi dal Tar e che, secondo il sindaco Enzo Bagini e la compagine di maggioranza, non è stato altro che “un tentativo di ostruzionismo”.

“La consegna dei documenti – ha spiegato Bagini – è avvenuta secondo modalità già utilizzate in precedenza dalla ex segretaria comunale. Solo che, quando noi sedevamo nei banchi della minoranza, abbiamo agito secondo coscienza, senza presentare ricorsi. Il rendiconto, per legge, andava approvato già entro aprile 2019 ed è sopraggiunta al Comune anche la diffida ad adempiere”. Nel dettaglio, Bagini asserisce che: “E’ stata prassi consolidata, negli precedente gestione, escludere dalle comunicazioni di rito tutti i consiglieri ad eccezione dei capigruppo. Il Comune di Albanella ha agito in autotutela, eliminando le illegittimità lamentate dal consigliere Zunno, al fine di approvare questo atto propedeutico che consente poi di svolgere il lavoro amministrativo in maniera ottimale”. Non è dello stesso avviso il consigliere Zunno, che ha annunciato anche che procederà con la richiesta di addebbito al Comune delle spese legali sostenute per il ricorso al Tar: “E’ stato leso un mio diritto, un diritto di tutti i consiglieri comunali. E il fatto che il Comune abbia agito in autotutela, fa capire che non ho sbagliato a procedere contro quella che è una procedura a tutti gli effetti illegittima”.

Ad infiammare il consiglio comunale sono stati gli interventi del capogruppo di opposizione Renato Josca e del vicesindaco Giovanni Mazza. Scuole e ritardi nei lavori di ristrutturazione, scelte amministrative operate negli scorsi anni e l’affidamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani: questi gli argomenti al centro della discussione, che hanno portato ad una dura presa di posizione del primo cittadino Bagini, giunto al punto di minacciare abbandonare l’aula consiliare.

Alla conclusione della seduta consiliare, il rendiconto di gestione 2018 è stato  approvato all’unanimità.

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Albanella

siringa

Albanella. Ritrovata una siringa davanti le scuole a Matinella

Albanella. Ancora siringhe ritrovate sul territorio comunale. L’ultima segnalazione arriva da Matinella e, in particolare, dall’area situata in prossimità dell’edificio […]

mozzarella vallesina

[VIDEO] Aziende e territorio al caseificio “La Vallesina” qualità e bontà

Albanella. “La Vallesina” è un’azienda casearia nata nel 1992 all’interno del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Nel […]

Politica

lega salvini provinciali salerno

Battipaglia, roghi e miasmi. Lega: “Siamo alla frutta”

Battipaglia. Roghi, miasmi e continui scaricabarili, questa è la situazione che si trascina da mesi a Battipaglia, la città più […]

cosimo-ferraioli

Ricorso Ferraioli accolto: torna a fare il sindaco di Angri

Angri.  Il Tar di Salerno ha accolto il ricorso presentato dal sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli sulle decisioni del prefetto […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada