APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Albanella. Comunali, Mirarchi:”Josca? è stato uno sbaglio con lui mai più “ Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

mirarchi pasquale

Albanella.  “Stiamo lavorando per la formazione della lista in vista delle prossime comunali e lascio piena liberta nella scelta del capolista”. Queste le parole del vicesindaco Pasquale Mirarchi, uno dei possibili candidati sindaci per il Comune di Albanella.

Da tempo ha annunciato di voler fare una lista che lo vede capolista

“ Io porto avanti la lista poi se dovesse esserci qualcuno puù adatto di me a fare il capolista, e candidarsi a sindaco, sono pronto a fare un passo indietro. Non ho queste pretese, ho solo voglia di rinnovamento. Comunque sia o faccio la lista o non mi candido. Comunque ho già formato una buona parte della lista, si tratta di persone valide e che non hanno conflitto di interesse con il territorio”.

La frattura con il sindaco Renato Josca è insanabile?

“Assolutamente si. Lo dico una volta per tutte è ufficiale che non mi ricandido con Renato Josca. E’ stato uno sbaglio durato dieci anni, ma d’altronde ognuno di noi può sbagliare nel valutare le persone. La frattura con il sindaco si è creata soprattutto perché lui non ha preso le mie difese, non ha dato valore all’impegno che ho profuso per il mio paese. Avrebbe dovuto premiarmi ma mi ha mortificato con dicerie sul mio conto.  Il mio rimpianto più grande è quello di essere stato in una lista dove si poteva fare molto di più per il territorio. Josca è stato un sindaco che non ha avuto coraggio. Quando si governa bisogna avere anche il coraggio di fare talune scelte. Vorrei invitare tutti quelli che sono stati con me, che si ripropongono in qualsiasi altra lista, a dire il perché si ripropongono. Hanno dato qualcosa per il nostro paese? Quale è stato il loro contributo? Negli ultimi cinque anni cosa hanno fatto a parte attaccare il vicesindaco?. La priorità è il benessere pubblico ”.

Secondo lei quali sono le cose più importanti da fare per Albanella?

“ Completare il campo sportivo di San Cesareo, dare priorità ai parcheggi sia ad Albanella che a Matinella, riqualificare il centro urbano di Matinella. E ancora avviare l’area industriale per lo sviluppo e decollo dell’economia locale creando anche nuovi posti di lavoro. Bisogna puntare anche a ripopolare il centro storico”.

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Albanella

itinerario cicloturistico

Ad Albanella progetto per un itinerario cicloturistico

Albanella. Un itinerario cicloturistico che percorra l’intero territorio. Il progetto è stato presentato dalla Asd Ruota Libera. “Oggi abbiamo presentato […]

giotto

I maestri che hanno rivoluzionato l’arte: ad Albanella si parla di Giotto

Albanella. L’associazione culturale “La Fanciulla Offerente – Galleria d’arte”, con il patrocinio del Comune di Albanella, organizza “Il caffè dell’arte […]

Politica

bagini

Albanella. Urbanizzazione area Pip: Protocollo di intesa Comune Consorzio Asi

Albanella. Protocollo di intesa tra il Comune di Albanella ed il Consorzio per l’area di sviluppo industriale della Provincia di […]

cremaschi-potere-al-popolo

Per Cirielli, Potere al Popolo va bandito. Cremaschi:”Lui solo un fascista”

Giorgio Cremaschi portavoce di Potere al Popolo risponde a Edmondo Cirielli deputato di Fratelli d’Italia che ha presentato una proposta […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada