APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Memoria Nicola Monaco, delegazione sacchese a Cuneo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

nicola monaco

Sacco. L’Anpi, Comitato Provinciale di Cuneo, e il Comune di Sant’Albano Stura (CN), organizzano per il giorno 25 aprile una “Rievocazione storica, marcia sui percorsi della memoria e installazione di due cippi a ricordo di tre ragazzi fucilati a Sant’Albano Stura” tra cui il partigiano Nicola Monaco.
In tale occasione il Comune di Sacco, per ricordarne il sacrificio e per onorarne la memoria, sarà presente con il gonfalone e con una delegazione composta dal sindaco, Franco Latempa, da amministratori e da alcuni cittadini.

Chi è Monaco Nicola

Nasce a Sacco (SA) il 19.04.1924, figlio di Giuseppe e Zoccoli Angelina. Ancora studente, viene chiamato alle armi ed assegnato al 54° Reggimento Fanteria Novara  e poi al al 259° Reggimento della Divisione “Murge”.   Dopo l’otto settembre 1943, con suo cugino Monaco Raffaele, Ufficiale di Complemento dell’Esercito Italiano, entra nelle file della Resistenza ed in particolare nelle formazioni partigiane operanti nel Cuneese. Nelle Langhe, con il nome di battaglia ” Tedesco ” è nel distaccamento di Rocca Cigliè.   Impegnato in una particolare azione di contrasto alla ritirata delle truppe tedesche, nel liberare dall’accerchiamento alcuni compagni fu circondato da soverchianti forze naziste che riuscirono a catturarlo solo dopo l’esaurimento delle sue munizioni. Ammirato per il suo eroismo, il nemico gli concedeva l’onore delle armi. Condotto in carcere e sottoposto ad interrogatori ed a sevizie non rivelò nulla delle moltissime informazioni di cui era in possesso. Estenuato dalle torture subite fu, poi, condotto in Via Morozzo, in Sant’Albano Stura dove fu fucilato. Era il 31 marzo 1945.

Programma giornata del 25 aprile 2018:

▪ (km. 0.0) – ore 8:00 – ritrovo sul piazzale retro della chiesa in frazione San Bernardo di Bene Vagienna, formazione del corteo. Primo punto di partenza. Il Comune di Bene Vagienna ha messo a disposizione aree di parcheggio in campi adiacenti per 80 vetture. Saluti e apertura della manifestazione.

▪Ore 8:15 – partenza da San Bernardo. Durante il cammino Gimmi Basilotta racconta le prime vicende storiche. Tempo di percorrenza 1h per km. 3.97 fino a Santa Maria Galizia del Buretto. Il primo tratto verrà percorso con una velocità media di 4 km all’ora, quelli successivi saranno più lenti.

▪ (km. 3.97) – ore 9:15 – arrivo in frazione Buretto alla chiesa di Santa Maria Galizia: secondo punto di partenza. Il Comune di Bene Vagienna ha messo a disposizione aree di parcheggio adiacenti alla chiesa, sotto l’autostrada, per 20/30 vetture. Durante il cammino Gimmi Basilotta racconta le vicende storiche. Tempo di partenza corteo con nuovi accessi dopo 5 minuti.

▪ Ore 9:20 – partenza in direzione San Rocco. Tempo di percorrenza 50 min per km. 2.54 fino alla chiesetta di San Rocco.

▪ (km. 6.51) – ore 10:10 – arrivo alla chiesetta di San Rocco: terzo punto di partenza. Performances dei ragazzi delle superiori, musiche e canti, racconto di Gimmi Basilotta durante la marcia circa il patimento e l’uccisione di Calogero Bracco di Petralia Sottana (PA), ma anche del passaggio della colonna con i prigionieri legati. Tempo di percorrenza 25 min per km. 1.26 fino a Trinità al castello.

▪ (km. 7.77) – ore 10:35 – arrivo a Trinità, da via Braida, via don M.Orientis, fino al castello per il momento “tea break” poi attraverso il sentiero del parco si raggiunge la bocciofila dinnanzi alla lapide per l’alzabandiera. Oratorie: sindaco di Trinità – autorità di Petralia – ANPI. Tempo totale eventi 40 min per tea break al castello + alzabandiera piazza Colombo (bocciofila).

▪ Ore 11:15 – partenza da Trinità. Quarto punto di partenza. Gimmi Basilotta durante la marcia narra la fucilazione di: Nicola Sasso di Fossano, Natale Ferrero di Bene Vagienna, Giovanni Coraglia di Cuneo, Angelo Barale di Entracque, Emanuele Grisotti e Domenico Torta di Bene Vagienna. Tempo di percorrenza 40 min per km. 2.31 fino al primo cippo di Sant’Albano Stura.

▪ (km. 11.6) – ore 11:55 – arrivo a Sant’Albano Stura in via Trinità. Qui aspetta la banda musicale A.Boito. I bambini/ragazzi iniziano la loro performance prima che giunga il corteo, in tale modo incominciano a intrattenere e a informare i presenti. Picchetto Alpini. Saluti di benvenuto da parte del sindaco di Sant’Albano Stura. Deposito fiori. Cerimonia di scoprimento della nuova lapide dedicata a Grisotti e Torta. Benedizione. Oratorie: ANPI – sindaco di Bene Vagienna – sindaco di Fossano – sindaco di Morozzo. Consegna riconoscimento ad Alberto Marengo. Tempo totale eventi: 20 minuti.

▪ Ore 12:15 – partenza in corteo con banda musicale A.Boito fino a via Morozzo. Gimmi Basilotta durante la marcia narra la fucilazione di: Nicola Monaco (medaglia d’oro). Tempo di percorrenza 15 min per mt. 800 fino al secondo cippo di Sant’Albano Stura.

▪ (mt. 800) – ore 12:30 – Arrivo al luogo di cerimonia e di scoprimento della lapide dedicata a Nicola Monaco di Sacco (SA), medaglia d’oro. Picchetto Alpini. Deposito fiori. Oratorie: sindaco di Salmour – autorità di Sacco – Silvio Masullo – ANPI Provinciale Ughetta Biancotto. Benedizione. Musica banda musicale A.Boito. Tempo totale eventi: 20 minuti.

▪ Ore 12:50 – Spostamento in piazza/giardini scuola elementare. Ore 13:00 alzabandiera, saluti finali del sindaco di Sant’Albano Stura, picchetto Alpini (Il Silenzio suonato alla tromba, Arrigo Boito). Al termine della manifestazione, per chi lo desidera, la Proloco ha organizzato un momento conviviale con la somministrazione ai tavoli di un pasto completo al costo di 5€ (grissini, primo, formaggio, salame, frutta e acqua) presso la bocciofila di Sant’Albano Stura. È necessaria la prenotazione che può avvenire durante il percorso.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Eventi e Spettacoli

profagri3

Il carciofo di Paestum protagonista al ProfAgri Salerno

Il carciofo elemento fondamentale della dieta mediterranea. E` stato l’argomento di studio per i ragazzi del ProfAgri Salerno, la scuola […]

torre paestum

Capaccio, successo laboratorio creativo “Ombrello decorato” a Torre Paestum

Capaccio Paestum. Grande partecipazione al laboratorio creativo “Ombrello decorato” che si è tenuto ieri, domenica 22 aprile 2018, presso la […]

Valle del Calore e Alburni

antonio marino direttore

Aquara, elezioni 2018: Antonio Marino ufficializza candidatura

Aquara. E’ ufficiale: Antonio Marino, direttore della Bcc di Aquara, sarà uno dei candidati a sindaco alle prossime elezioni comunali, […]

roscigno vecchia messa in sicurezza

Roscigno, al via messa in sicurezza borgo antico

Roscigno. Al via i lavori di sistemazione e messa in sicurezza degli ingressi dell’antico borgo di Roscigno Vecchia. L’intervento garantirà […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada