APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Telefoni cinesi venduti come iPhone X: maxi sequestro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

iphone

Casoria. Sequestrati dalle fiamme gialle depositi clandestini utilizzati per l’assemblaggio di prodotti di telefonia contraffatti, aventi elevato contenuto tecnologico, e di orologi di lusso falsificati. Innovativo il sistemadi riproduzione scoperto: consente di immettere sul mercato una riproduzione falsificata dei nuovi “iPhone X” eludendo il dispositivo di controllo doganale. Gli smartphone venivano importati da Hong Kong in forma scomposta: i prodotti, dotati di sistema operativo Android ma con interfazzia grafica del tutto identica all’omologa versione iOS, giungevano in Italia privi di scocca esteriore, la cui apposizione, secondo le fattezze dimensionali e grafiche tipiche di Apple, veniva completata solo in fase di dinalizzazione presso il deposito di stoccaggio. Anche la confenzione era pensata per ingannare: coerentemente alla correlata documentazione commerciale di spedizione, le confezioni risultavano ritrarre cuffie acustiche o batterie al litio sostitutive, raffigurate pr mezzo di pellicole adesive plastificate di facile asportazione. Alla loro rimozione emergevano le effigi perfettamente riprdotte del noto brand, con la caratteristica mela dell’azienda di Cupertino. Rinvenuti anche finti scontrini di acquisto, tutti identici e riportanti la denominazione di una nota catena di elettronica a diffusion nazionale, predisposti appositamente per attestare la verosimile prova d’acquisto del prodotto al costo legale di 1,139 euro. I telefoni erano così pronti ad essere usati, tra privati, su canali di scambio diffusi sul web. Tra gli oltre 12.000 articoli sottoposti a sequestro, sono stati rinvenuti anche numerosi accessori tecnologici, riconducibili alle case produttrici Apple e Samsung, nonché orologi di lusso di eccellente fattura recanti i marchi Rolex, Audemars Piguet, Patek Philippe, Iwc, Panerai, Frank Muller, Omega. Tutti erano stati finemente contraffatti e completi anche di cofanetto corredato di garanzia e di tagliando di attestazione della qualità. Identificato e denunciato dalla Procura un italiano, originario del napoletano.

 

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Dall'Italia e dal Mondo

divina commedia

Divina Commedia in 250 metri quadri di vetri sigillati

Nusco. Tutte le terzine della Divina Commedia in 250 metri quadri di vetri sigillati. Negli spazi esterni dell’Episcopio di Nusco […]

carabinieri-equipaggi-api-e-sos-0001

Benevento, notte terrore: sequestrate 3 ragazze

Benevento. Notte di terrore a Frasso Telesino dove quattro rapinatori, incappucciati e armati di pistola, hanno fatto irruzione nell’abitazione di […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada