Si dichiara “single” su Facebook: giudice gli addebita separazione Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Si dichiara single su Facebook e il giudice gli addebita la separazione. E’ destinata a far discutere la sentenza del Tribunale di Palmi, in provincia di Reggio Calabria. Pur non essendo prova di un rapporto extraconiugale, le indicazioni sul profilo costituiscono “atteggiamento lesivo della dignità del partner”.

La causa risale al 2016, ma solo ora si è arrivati alla sentenza. Diversi gli elementi che hanno hanno portato il giudice a ritenere che il vincolo coniugale non fosse stato rispettato. Tra questi il disinteresse progressivamente manifestato nei confronti della donna; le assenze da casa anche in ore notturne giustificate dalla necessità di recarsi nel loro negozio. Elemento chiave per la decisione, però, è stata e la descrizione sul profilo dell’uomo come “single”, nonché l’indicazione “mi piacciono le donne”.

Il marito ha negato di esser venuto meno ai doveri matrimoniali, ha detto invece che la successiva decisione di non convivere più con la moglie è stata causata dai troppi litigi.

Per quanto riguarda l’elemento Facebook, la sentenza chiarisce che “le indicazioni contenute sul profilo dell’uomo, pur non essendo completamente prova di un rapportocostituiscono tuttavia un atteggiamento lesivo della dignità del partner proprio nella misura in cui pubblicamente e sin troppo palesemente rappresentano a terzi estranei un modo di essere o uno stato d’animo incompatibile con un leale rapporto di coniugio”. (TgCom 24)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Ancora una rapina alla farmacia comunale: la terza in poco tempo

Eboli. La farmacia in via Bachelet ancora nel mirino dei malviventi. In poco tempo sono state portate a segno tre […]

Primo caso Omicron in Campania: tutti i familiari positivi al virus

Napoli.  Variante africana Omicron: primo caso in Regione Campania. Un professionista di ritorno dal Mozambico è rimasto contagiato.

Pietro D’Angiolillo, è il presidente Associazione Comuni del Cilento centrale

Il sindaco del comune di Ascea, Pietro D’Angiolillo, è stato eletto presidente dell’Associazione dei Comuni del Cilento ce

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2