APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Vallo, fallimento Yele: riconosciuti arretrati e tfr a operai Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

rispoli csa

Vallo della Lucania. Tfr e arretrati, primo riconoscimento e fiammella di speranza per i lavoratori ex Yele. E’ il riscontro dell’udienza che si è tenuta in mattinata al Tribunale di Vallo della Lucania, dinanzi al giudice Michela Eligiato, sul fallimento della società del Consorzio di Bacino del Cilento. Centinaia di dipendenti, a seguito del default, si erano trovati senza reddito. Dopo numerosi rinvii, l’udienza si è svolta regolarmente e le richieste presentate dall’ufficio legale della Fiadel (avvocato Ignazio Ardizio) sono state accolte. Le maestranze rappresentate dal sindacato sono state ammesse al pagamento di mensilità arretrate e trattamento di fine rapporto. «Alcuni di essi – spiega Angelo Rispoli della Fiadel – stanno lavorando presso i vari cantieri che garantiscono la continuità del servizio, seppure in maniera precaria. Altri purtroppo sono ancora in lista di mobilità. La più grossa preoccupazione, in questo momento, riguarda i debiti. E’ emerso che i dipendenti hanno avuto regolarmente le trattenute, incamerate dalla società ma non versate nelle finanziarie. Quindi non si tratta più di un passivo che riguarda i lavoratori, ma del debito che Yele ha contratto con le finanziarie». Una vicenda che sarà trattata nel corso delle prossime udienze, il 4 luglio e il 12 settembre. «In questo momento – afferma Rispoli – si è comunque accesa una fiammella in una situazione di buio, almeno sulla tutela dei diritti più elementari, come lavoro e reddito».

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cilento

droga

Perdifumo, trovato con 1,2 kg di droga: arrestato 40enne

Perdifumo.  I carabinieri della stazione di Perdifumo, in seguito ad attività di indagine mirata, hanno arrestato un 40enne di Perdifumo […]

ennio francia

[VIDEO] Giungano. Comune sfratta Avis: da oltre un anno sospesa, in sede, raccolta sangue

Giungano. Comune chiede lo sfratto dell’associazione “Avis”: sospesa la donazione del sangue nella struttura. E’ questa la situazione che sta vivendo […]

Cronaca

medici

Sassuolo. Ventiduenne campana muore dopo operazione, indagati medici

Sassuolo. Più di un medico, ma al momento non si sa il numero esatto, è indagato a seguito della morte […]

eliambulanza

Cava de’ Tirreni, accusa malore in montagna: 62enne in ospedale

Cava de’ Tirreni. Accusa malore durante escursione in montagna, soccorso 62enne. Il fatto è accaduto domenica scorsa, intorno alle 16.30, […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada