Vallo della Lucania, morte Francesca Galatro: su movente ipotesi gelosia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Vallo della Lucania. Gli investigatori sono convinti che Francesca Galatro, la 66enne di Buonabitacolo trovata morta a Vallo della Lucania sia stata uccisa per motivi di gelosia. La donna era stata ritrovata esanime lunedì scorso in un centro di accoglienza della città, con un coltello conficcato nel petto. Gli elementi raccolti nelle ore immediatamente successive del corpo hanno indotto la Procura di Vallo della Lucania ad emettere un fermo d’indiziato di delitto nei confronti di un sessantenne. L’ uomo, secondo quanto si è appreso, avrebbe ammesso le sue responsabilità durante l’interrogatorio. I carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio, si sono concentrati sin da subito sui rapporti più stretti della donna, fino ad arrivare a lui. Nelle prossime ore il gip dovrà decidere se confermare il provvedimento emesso dalla Procura, mentre nella giornata di venerdì è prevista l’ autopsia sul cadavere della 66 enne. (fonte Ansa)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Ancora una rapina alla farmacia comunale: la terza in poco tempo

Eboli. La farmacia in via Bachelet ancora nel mirino dei malviventi. In poco tempo sono state portate a segno tre […]

Primo caso Omicron in Campania: tutti i familiari positivi al virus

Napoli.  Variante africana Omicron: primo caso in Regione Campania. Un professionista di ritorno dal Mozambico è rimasto contagiato.

Pietro D’Angiolillo, è il presidente Associazione Comuni del Cilento centrale

Il sindaco del comune di Ascea, Pietro D’Angiolillo, è stato eletto presidente dell’Associazione dei Comuni del Cilento ce

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2