APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Vallo, ampliamento Palazzo di giustizia: al via iter progettuale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

tribunale_vallo

Vallo della Lucania. Ampliamento del Palazzo di giustizia: il Comune avvia l’iter progettuale. Gli interventi riguarderanno, in particolare, i locali adibiti ad archivio, dal momento che quelli esistenti hanno raggiunto la quasi totale utilizzazione per l’intera loro capienza. Il progetto prevede la predisposizione di una migliore distribuzione degli spazi interni, come indicato anche dall’attuale presidente del Tribunale, Gaetano De Luca. La zona attualmente riservata agli uffici dei magistrati è praticamente satura e con il prossimo insediamento del presidente della neoistituita Seconda Sezione occorrerà destinare un’area dell’attuale Palazzo agli Uffici di Presidenza. La struttura, ormai realizzata da oltre quindici anni, deve essere dunque aggiornata nei sistemi impiantistici, in modo da conseguire una razionalizzazione delle spese. In questa ottica, si pensa anche all’installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di illuminazione di ultima generazione, con sistema a led, che consentono un significativo risparmio sulla bolletta energetica e, quindi, un cospicuo abbattimento della spesa annuale per i consumi, la manutenzione e la gestione. Il Comune, retto dal sindaco Antonio Aloia, ha pertanto dato indirizzo al Settore Lavori pubblici – Governo del territorio affinché vengano poste in essere tutte le attività utili alla redazione di un progetto di fattibilità relativo alla possibilità di eseguire gli interventi di adeguamento e ampliamento degli spazi e degli ambienti da adibire a uffici e archivi, in aderenza a quanto concordato con il presidente del Tribunale. Il progetto sarà poi sottoposto alla Conferenza permanente presso il Tribunale di Vallo della Lucania per l’approvazione e dovrà, successivamente, essere inviata al Ministero della Giustizia per l’eventuale finanziamento previsto per interventi urgenti connessi alla progettazione e ristrutturazione, all’ampliamento e messa in sicurezza delle strutture giudiziarie ubicate in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. I fondi messi a disposizione per gli interventi ammontano a 40 milioni di euro per il 2019.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cilento

don antonio magliacane

Rutino, morto il parroco don Antonio Magliacane

Rutino. Due comunità, quella di Rutino e quella di Nocera Inferiore, piangono la morte del parroco don Antonio Magliacane. Il sacerdote […]

blitz polizia locale ascea

Ascea, spiagge sicure: sequestri di ombrelloni e merce sul litorale

Ascea. La polizia locale del comune di Ascea, nell’ambito del progetto “Spiagge Sicure 2019”, coordinata dal responsabile del settore Giuseppina […]

Cronaca

ambulanza

Campagna, pulisce canna fumaria: cade dal tetto, è grave

Campagna. Stava pulendo la canna fumaria ed è caduto dal tetto. Vittima un pensionato 79enne di Campagna, che ha riportato […]

ambulanza notte

Salerno, si scontra con auto: ferito grave centauro

Salerno. E’ in prognosi riservata il centauro che ieri sera, in via San Leonardo, si è scontrato con la sua […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada