Truffe a Invitalia: in 13 a giudizio tra Salerno e Napoli |

APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Truffe a Invitalia: in 13 a giudizio tra Salerno e Napoli Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

invitalia

Tredici persone a giudizio per quella che per gli inquirenti è una maxitruffa ai danni di Invitalia, l’Agenzia nazionale per i contributi a sostegno del lavoro. Con l’operazione investigativa “Ghost cheques” (assegni fantasma) i finanzieri del Nucleo di polizia economica e finanziaria hanno ricostruito un meccanismo di fatture fittizie che avrebbe consentito a piccoli imprenditori (in particolare titolari di bar e pasticcerie) di incassare contributi a fondo perduto per arredi mai acquistati e lavori di ristrutturazione non eseguiti. A ideare il raggiro sarebbe stata una coppia di Angri, che attraverso varie società avrebbe certificato la fittizia fornitura di arredi. I finanzieri hanno ricostruito il meccanismo analizzando le copie degli assegni che le ditte beneficiarie consegnavano a Invitalia, scoprendo che gli originali erano stati scritti a matita e che il nome delle ditte dei due angresi era stato poi sostituito con quello degli stessi destinatari dei fondi o di loro familiari. Secondo la Procura, cuore del meccanismo illecito erano due società riconducibili ai coniugi di Angri, tramite le quali venivano prodotte le fatture per l’acquisto di beni inesistenti. Quali giustificativi dipagamento, per ottenere i contributi di Invitalia, risultano titoli di credito fasulli, inviati in copia all’ente erogatore come prova di acquisti di beni che, invece, non sarebbero mai stati effettuati.

Dopo un sequestro preventivo eseguito nel settembre dello scorso anno, per un totale di 700mila euro, ieri il giudice dell’udienza preliminare Ubaldo Perrotta ha disposto per tutti gli imputati il rinvio a giudizio con l’accusa di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. A dover affrontare il processo sono FrancaAlfano di Angri, Marco Carrara di Castel San Giorgio, Ilaria Cauceglia di

Battipaglia, Marziano Coppola di San Marzano sul Sarno, Paolo De Febrari di Pompei, Francesca Fattoruso di Pagani, Stefania Favatà di Battipaglia, Teresa Ferraioli di Angri, Anna Flauto di Sant’Antonio Abate, Aniello Iaquinandi di San Marzano sul Sarno, Alfonso Isoldo di Sant’Antonio Abate, Alfonso Rispoli di Angri, Giuseppina Tartaglia di Battipaglia. Il processo inizierà il prossimo 14 febbraio al tribunale di Salerno; del collegio difensivo fanno parte tra gli altri gli avvocati Leonardo Mastia, Rino Carrara, Domenico Leo , Giovan BattistaVentura, Corrado Lombardi.(La Città)

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Cronaca

napoli centrale

Malore in stazione: salvato dal defibrillatore

Nel pomeriggio di ieri, nell’atrio d’ingresso della Stazione di Napoli Centrale, affollato per l’esodo estivo, un anziano viaggiatore è stato […]

ferragosto

Capaccio, grigliate di ferragosto: i resti dei “banchetti” sulle spiagge

Capaccio Paestum. Gli incivili colpiscono ancora sul litorale pestano. Lungo i 13 km di fascia costiera, all’alba del giorno di […]

Napoli

federico conte

Emergenza rifiuti Campania, Conte presenta interrogazione

Rifiuti Campania, l’onorevole Federico Conte ha presentato un’interrogazione scritta al ministro dell’ambiente Costa. Conte chiede al dicastero se sia a […]

ancellotti

Il Napoli riparte da Ancelotti

Come ogni estate che si rispetti, le squadre che prenderanno parte al prossimo campionato di Serie A si sono preparate […]

Salerno

hashish-panetto-620x350

Salerno, hashish nel borsello: denunciati 2 giovani

Salerno. Nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio disposti dal Questore di Salerno, nella serata di ieri gli […]

prostitute_notte1-2f

Salerno, multe a 5 prostitute e 1 cliente

Sono continuati anche nella serata della vigilia di Ferragosto i controlli straordinari, predisposti dal Questore di Salerno, che hanno visto […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada