APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Sottopasso stazione Paestum, piano scavi da 328mila euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Le indagini archeologiche sono indispensabili per la costruzione dell'infrastruttura

stazione di paestum

Capaccio Paestum. Costruzione sottopasso alla stazione ferroviaria di Paestum e indagine del sottosuolo: troppo alti i costi previsti dal parere della Soprintendenza ipotizzati in base alla relazione per la valutazione preventiva dell’impatto archeologico, redatta dal professionista incaricato dal Comune. La relazione era finalizzata ad ottenere l’autorizzazione alle indagini preventive archeologiche per la costruzione dell’importante sottopasso. Un nuovo Piano delle indagini, sulla base di quello redatto dall’archeologo Francesco Scelza, è stato quindi redatto dall’Area IV pianificazione urbanistica e progetti strategici dell’ente, diretta dall’architetto Rodolfo Sabelli. La decisione fa seguito all’incontro tra il Rup, la direzione della Soprintendenza, il progettista dello studio di fattibilità e il redattore della relazione archeologica. Il 30 giugno scorso  la Soprintendenza ha reso noto il proprio parere. “Poiché il parere della Soprintendenza  comportava risvolti economici ritenuti incompatibili con le risorse a disposizione dell’intervento il Rup – si legge nel deliberato di giunta – ha tenuto ulteriori incontri con il funzionario di zona, l’ultimo il 28 ottobre, al fine di pervenire ad un piano delle indagini, il cui costo fosse sostenibile in relazione alle somme a disposizione dell’intervento e garantisse il necessario approfondimento richiesto dalla Soprintendenza”. E’ stato, dunque, redatto un nuovo piano delle indagini dall’Area IV, per il quale è stato previsto un impegno di spesa di circa 328.000 euro.  Ora il Comune dovrà provvedere ad acquisire la necessaria autorizzazione dalla Soprintendenza, e a dar corso all’intervento in esito “alla messa in disponibilità delle necessarie risorse finanziarie con l’ausilio dell’ufficio espropri che curerà la procedura”. Le indagini archeologiche e i relativi scavi  sono finalizzati ad assicurare una sufficiente campionatura delle aree interessate dal progetto relativo alla costruzione del sottopasso ferroviario. L’’intervento è finanziato con fondi propri a valere sul contributo concesso dalle Ferrovie dello Stato a fronte del consenso prestato per la chiusura del passaggio a livello al Km 21 +191 della stazione di Paestum.  L’intervento complessivo “Mobilità turistica. Sistema della sosta, viabilità e sottopasso ferroviario alla stazione di Paestum”, è stato redatto dall’architetto Achille Ferolla. Il progetto complessivo prevede la rifunzionalizzazione dei parcheggi, il recupero dei caselli 20 e 21, l’allontanamento dalle antiche mura, sul lato est, di un lungo tratto di strada percorribile dalle auto, e la realizzazione di una pista ciclabile e pedonale nell’ambito della riqualificazione ambientale dell’area per raggiungere Porta Giustizia dalla stazione di Paestum. Il progetto generale  prevede un investimento di oltre 12 milioni di euro. La  costruzione del sottopasso ferroviario si è resa necessaria dopo la chiusura definitiva del passaggio a livello della stazione di Paestum avvenuta nel 2005.  All’epoca le ferrovie assegnarono al Comune una somma di 4.500.000 euro per la viabilità alternativa che, di fatto, non è stata realizzata. Grazie ai lavori di scavo per la realizzazione dell’opera, sarà possibile portare alla luce altri reperti archeologici. Sarà impiegata una ditta specializzata considerato i lavori e la loro complessità.  Il progetto prevede la realizzazione prioritaria del sottopassaggio ferroviario, che partirà a monte della stazione ferroviaria  di Paestum.

 

 

 

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

spazzatura licinella

Capaccio. Discarica a Licinella: residenti in rivolta

Capaccio Paestum. Gli operai del Comune bonificano l’area e puntualmente, dopo pochi giorni la discarica si riforma. Succede in via […]

scultura athena

Paestum, durante scavi rinvenuta testa scultura in pietra nel santuario di Athena

Capaccio Paestum. Il rinvenimento di una testa tardo-arcaica in pietra nel santuario di Athena, durante la campagna di scavo 2019 […]

Cronaca

marij2

S.Pietro al Tanagro, sequestrate 430 piante di marijuana

San Pietro al Tanagro. I carabinieri della compagnia di Sala Consilina, diretti dal capitano Davide Acquaviva, nel corso di specifica […]

Immagine

Incendi Battipaglia, studenti in piazza per protesta

Battipaglia. “Neanche il nero del fumo potrà oscurare la nostra voce”. Questa mattina gli studenti del liceo “E.Medi” sono scesi in […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada