APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Sottopasso ferroviario stazione Paestum chiuso? Dopo 13 anni nulla di fatto Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

passaggio_livello_chiuso

Capaccio Paestum. Nel 2004 la chiusura del passaggio a livello della stazione ferroviaria di Paestum: a 13 anni di distanza nulla è stato fatto. Eppure per quella chiusura, all’epoca, il Comune ottenne quasi cinque milioni di euro, come ristoro dalle ferrovie dello Stato per la realizzazione di opere alternative al passaggio al livello. Che fine ha fatto quel finanziamento? E come mai dopo oltre un decennio l’infrastruttura non è stata realizzata?. << Purtroppo, i cinque milioni  – spiega il sindaco Italo Voza –  ottenuti dal Comune dalle ferrovie dello Stato, come ristoro per la chiusura del passaggio a livello, sono stati utilizzati come anticipo di cassa. In buona sostanza, c’è il capitolo in bilancio ma manca la cassa>>. Questo significa che, per la costruzione dell’infrastruttura prevista nell’ambito del progetto di “Mobilità turistica: sistema della sosta, viabilità e sottopasso ferroviario alla stazione di Paestum”, occorrerà trovare nuove risorse. Cosa non facile. Considerato che è già difficile rinvenire i 326mila euro, di cui 166mila circa per l’esecuzione degli scavi e 50mila euro per rilievi di un geologo, di un architetto e di un archeologo, con relative indagini geoelettriche e geomagnetiche. Il tutto per verificare se nell’area, in cui dovrà sorgere il sottopasso, siano presenti reperti archeologici. << Dobbiamo riuscire a trovare le risorse per procedere con il piano – evidenzia Voza- nel bilancio 2017. Prima però ci sono cose prioritarie come le scuole, gli stipendi dei dipendenti, il consumo di energia elettrica indispensabile per il funzionamento del depuratore. Una cosa importante è aver ottenuto l’autorizzazione della Soprintendenza per procedere con i carotaggi. La realizzazione del sottopasso ferroviario consentirà anche di rendere fruibili e funzionali i parcheggi in prossimità della stazione>>.  Il progetto “Mobilità turistica: sistema della sosta, viabilità e sottopasso ferroviario alla stazione di Paestum” prevede un investimento di 11,5 milioni di euro. A sollecitare la funzionalità dei due parcheggi nell’area archeologica è anche il direttore Gabriel Zuchtriegel: << Ho fatto presente al Comune la necessità di rendere funzionali i parcheggi, quando comincerà la riqualificazione dell’ex stabilimento della Cirio, le aree di sosta avranno un interesse vitale.>>.  Le indagini archeologiche e i relativi scavi  sono finalizzati ad assicurare una sufficiente campionatura delle aree interessate dal progetto relativo alla costruzione del sottopasso ferroviario. Il progetto complessivo  prevede la rifunzionalizzazione dei parcheggi, il recupero dei caselli 20 e 21, l’allontanamento dalle antiche mura, sul lato est, di un lungo tratto di strada percorribile dalle auto, e la realizzazione di una pista ciclabile e pedonale nell’ambito della riqualificazione ambientale dell’area per raggiungere Porta Giustizia dalla stazione di Paestum. L’intervento prevede la realizzazione prioritaria del sottopassaggio ferroviario, che partirà a monte della stazione ferroviaria  di Paestum.

 

 

 

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Capaccio

disabili-300x212

Capaccio, associazione “disAbilità” nella Rete italiana disabili terzo settore

Capaccio Paestum. Nella serata di ieri vi è stato un cordiale e propositivo dialogo tra il fondatore dell’associazione “disAbilità” di […]

Paestum moda

Moda e settore fashion: nasce il Consorzio Moda Paestum

Capaccio Paestum. Contro l’emergenza Covid-19 nasce la prima piattaforma di moda online, promossa dall’associazione culturale PaestumCilento Moda. Il progetto è […]

Cronaca

funerali vincenzo D'Orsi

Roccadaspide. Funerali D’Orsi: le immagini del saluto dei colleghi militari

Roccadaspide. Ai funerali di Vincenzo D’Orsi 41 anni, tenutisi nella chiesa madre oggi pomeriggio, hanno preso parte anche i militari […]

vincenzo de luca

Campania: riaprono piscine, parchi e formazione professionale

Campania. Riaprono terme e centri benessere in Campania. A partire da domani, il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada