Serre, controlli droga e sicurezza carabinieri: 4 i giovani denunciati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Serre. Nell’ambito della prevenzione del consumo e dello spaccio delle sostanze stupefacenti, nei giorni scorsi, personale della locale stazione carabinieri, coordinato dal maresciallo Francesco Candido, dipendenti della compagnia dei  carabinieri di Eboli, agli ordini del capitano Luca Geminale, hanno sottoposto a controllo un veicolo con occupanti sospetti. Alla vista della presenza dei militari dell’Arma, hanno cercato di dileguarsi e far perdere le proprie tracce. Raggiunti venivano identificati quattro soggetti, con precedenti penali a carico, provenienti dall’area del napoletano. I quattro  sostavano a Serre per trascorrere il Ferragosto. Durante il controllo, G.L., 28 anni, originario del napoletano, veniva trovato in possesso di 7 dosi di sostanza stupefacente di tipo marijuana. Il giovane è stato deferito in stato di libertà presso la Prefettura di Salerno ed la sostanza è stata sottoposta a sequestro.

DENUNCE PER OGGETTI ATTI ALL’OFFESA 

Sempre nel corso dei controlli da parte dell’Arma nell’area dell’Alto Sele, finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati contro il patrimonio, a tutela dell’ordine e della sicurezza dei cittadini,  hanno proceduto al controllo di un’ulteriore autovettura sospetta che si aggirava su territorio di competenza a bassa velocità. Durante l’identificazione degli occupanti, i militari dell’Arma constatavano che si trattava di cinque soggetti di origine napoletana che riferivano di essersi recati in loco per trascorrere il Ferragosto. Nel corso delle operazioni di polizia giudiziaria, si riscontrava che D.M., 24 anni, veniva trovato in possesso di oggetti atti all’offesa e grimaldelli, in pronta disponibilità e utili alla commissione di reati contro la persona e soprattutto contro il patrimonio. Pertanto, veniva deferito all’autorità giudiziaria di Salerno e per il porto ingiustificato degli strumenti atti all’offesa e per il possesso dei grimaldelli. Sempre nell’ambito del medesimo controllo, altri occupanti del mezzo, F.D., di 26 anni, e P.O. di 23 anni, entrambi originari dell’area del napoletano, venivano trovati in possesso rispettivamente di 4 dosi di sostanze stupefacenti: nello specifico 3 di marijuana ed uno di hashish. Ad entrambi veniva sequestrata la sostanza stupefacente rinvenuta e curato il deferimento presso la Prefettura di Salerno.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Ancora una rapina alla farmacia comunale: la terza in poco tempo

Eboli. La farmacia in via Bachelet ancora nel mirino dei malviventi. In poco tempo sono state portate a segno tre […]

Primo caso Omicron in Campania: tutti i familiari positivi al virus

Napoli.  Variante africana Omicron: primo caso in Regione Campania. Un professionista di ritorno dal Mozambico è rimasto contagiato.

Pietro D’Angiolillo, è il presidente Associazione Comuni del Cilento centrale

Il sindaco del comune di Ascea, Pietro D’Angiolillo, è stato eletto presidente dell’Associazione dei Comuni del Cilento ce

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2