APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Scafati, chiusi due bar che non rispettavano norme anti-Covid Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

polizia municipale

Scafati. Controlli anti-covid, la Polizia locale chiude due bar. Intensificati, nel fine settimana, i controlli della polizia municipale finalizzati a garantire il rispetto delle norme anti-covid sul territorio. Per due bar è scattato il provvedimento di chiusura. Sanzionati gestori e clienti.

Nell’ambito di un potenziamento delle attività di controllo sul territorio disposto nel fine settimana dal comandante della polizia locale Salvatore Dionisio per garantire il rispetto delle norme anti-contagio, sono stati eseguiti due provvedimenti di chiusura a carico di altrettanti bar per inosservanza delle regole, uno nella zona del centro cittadino, l’altro in periferia. Gli agenti della polizia municipale hanno accertato la presenza di alcuni avventori che consumavano bevande all’interno dei locali in questione. In ambedue i casi è scattato il provvedimento di chiusura temporanea. Gestori e clienti sono stati, inoltre, sanzionati con una multa di 400 euro. Uno dei due bar era stato già chiuso dai carabinieri della locale tenenza, per la stessa motivazione, qualche settimana fa.

Ho chiesto ai nostri agenti – ha dichiarato il sindaco Cristoforo Salvatimassimo rigore per accertare e far sì che le norme vigenti per contrastare la diffusione del Covid 19 siano rispettate da tutti. Non faremo sconti a nessuno. Il virus è ancora tra noi e continua a far paura. Il numero dei contagi nella nostra città è notevolmente diminuito. Da una prima ricognizione complessiva dei dati forniti dal Dipartimento di prevenzione dell’Asl, risulta che, a fronte degli oltre 1500 casi di contagio registrati dall’inizio di marzo, ovvero dall’inizio della prima fase della pandemia, oggi abbiamo poco più di 200 positivi a Scafati, tenuto conto dell’alto numero dei guariti degli ultimi mesi. Ciò nonostante, non bisogna abbassare la guardia, a tutela della sicurezza e della salute di tutti”.

Nel corso delle attività di controllo sono stati, inoltre, elevati tre verbali da 400 euro ciascuno nei confronti di altrettanti giovani provenienti da Castellammare di Stabia e fermati intorno alle 20 di domenica in piazza Garibaldi, a bordo della stessa auto e sprovvisti di mascherina. Il conducente, tra l’altro, era privo di patente di guida. “E’ lodevole – ha aggiunto l’assessore alla Polizia locale Alfonso Di Massa il lavoro che il nostro corpo della polizia locale sta svolgendo. Cittadini ed esercenti devono comprendere l’importanza di tale servizio, che va nell’interesse di tutti, e collaborare affinché in questa città le regole siano sempre rispettate. Abbiamo dato indicazioni precise al comandante Dionisio affinché sia data priorità alle attività di prevenzione, ferma restando la necessità di un’azione repressiva contro l’illegalità diffusa”.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Agro-nocerino-sarnese

sarno

Covid Sarno, Canfora mette in campo nuove restrizioni

Sarno. Emergenza Coronavirus, il sindaco Giuseppe Canfora ha firmato un’ordinanza con nuove restrizioni. Nello specifico il primo cittadino ha previsto lo […]

ossari cimitero

Cava. Uomo muore davanti alla tomba della madre

Cava de’ Tirreni. Tragedia ieri mattina al cimitero , dove un 45enne, originario della frazione Licurti, è stato stroncato da […]

Cronaca

deposito autobus agropoli

Agropoli. Stazione autobus ostaggio degrado e assenza servizi essenziali

Agropoli. Inaugurata nell’agosto del 2011,  durante il mandato dell’allora sindaco Franco Alfieri in Via Salvo d’Acquisto, oggi dopo 10 anni […]

altavilla sequestri genzano

Altavilla. Smaltimenti abusivi e violazioni: denunce e sequestri in 3 aziende zootecniche

Altavilla Silentina. Violazioni urbanistiche e sversamenti abusivi: nei guai finiscono tre persone  denunciate alla Procura. Questo il risultato dell’ultima operazione […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada

Continuando ad usare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close