Salerno, sequestro di oltre 800 mila euro ad imprenditore Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Su disposizione di questa Procura della Repubblica la Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno, nei confronti del titolare di un’impresa individuale della provincia già operante nel settore dell’edilizia. L’esecuzione della misura cautelare consegue ad un’attività di accertamento svolta dal locale Ufficio dell’Agenzia delle Entrate. La persona sottoposta ad indagine, infatti, al fine di sottrarsi al pagamento delle imposte evase, degli interessi e delle sanzioni amministrative per un totale di oltre 800 mila euro, si era spogliato dei propri beni con l’obiettivo di rendere inefficace la procedura di riscossione coattiva. In particolare gran parte degli immobili a lui appartenenti erano stati fatti confluire in un trust, mentre altri erano stati formalmente ceduti, a prezzo di favore, a dei familiari. Condividendo la richiesta di questa Procura della Repubblica, il Giudice per le Indagini Preliminari ha disposto l’adozione della misura cautelare reale, a garanzia del credito erariale, con il sequestro preventivo dei beni contenuti nel trust e di quelli alienati ai parenti per un valore complessivo di oltre 850.000 euro. In esecuzione del provvedimento, le fiamme gialle salernitane hanno così sottoposto a sequestro n. 31 beni immobili (terreni e fabbricati), tutti nella provincia di Salerno.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Ancora una rapina alla farmacia comunale: la terza in poco tempo

Eboli. La farmacia in via Bachelet ancora nel mirino dei malviventi. In poco tempo sono state portate a segno tre […]

Primo caso Omicron in Campania: tutti i familiari positivi al virus

Napoli.  Variante africana Omicron: primo caso in Regione Campania. Un professionista di ritorno dal Mozambico è rimasto contagiato.

Pietro D’Angiolillo, è il presidente Associazione Comuni del Cilento centrale

Il sindaco del comune di Ascea, Pietro D’Angiolillo, è stato eletto presidente dell’Associazione dei Comuni del Cilento ce

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2