APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Salerno. Raggiro a sportello bancario con documenti falsi: arrestato 64enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Siracusa.-La-Polizia-di-Stato-denuncia-tre-parcheggiatori-abusivi

Salerno. Gli agenti della polizia di Stato dell’ufficio prevenzione generale, sezione volanti, nella giornata di ieri, 11 giugno, hanno tratto in arresto un uomo, F.C. di 64 anni, pregiudicato originario della provincia di Caserta, per una tentata truffa ai danni di una filiale di un istituto di credito, nella zona orientale a Salerno. L’uomo si era presentato allo sportello bancario per effettuare un prelievo di mille euro, attirando i sospetti dell’impiegata addetta in merito ai documenti esibiti per effettuare l’operazione. Infatti, la provenienza da altro luogo della Campania, riportata sul documento di identità, appariva all’operatrice abbastanza strana per l’importo richiesto e, dopo ulteriori verifiche in banca dati dell’istituto, sorgevano fondati sospetti che l’uomo stesse esibendo documenti falsi. Pertanto, veniva richiesto l’intervento della volante della polizia di Stato che si portava prontamente sul posto e sottoponeva a controllo l’uomo. Dagli accertamenti effettuati, gli agenti appuravano che la carta d’identità e la tessera sanitaria esibite risultavano essere state contraffatte e che l’uomo stesse usando false generalità per completare il raggiro ed ottenere la somma richiesta. Inoltre, ascoltando anche altri addetti della banca in merito all’episodio, emergeva che la stessa persona il giorno prima, 10 giugno, era riuscito con la medesima tecnica a trarre in inganno un altro operatore della stessa filiale, facendosi consegnare la somma di mille euro. Dal quadro inequivocabile emerso, gli agenti accompagnavano l’uomo negli uffici della Questura per le formalità di rito e successivamente lo traevano in arresto in flagranza per tentata truffa, sostituzione di persona ed uso di falsi documenti, conducendolo al proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Cronaca

biogas-impianto

Sarno, impianto biogas sotto accusa: esposto Comune in Procura

Sarno. Impianto biogas in località Foce, esposto in Procura da parte del Comune. L’Ente amministrato dal sindaco Giuseppe Canfora richiede […]

download

Coronavirus, chiuso castello ”Boss delle cerimonie”

Sant’Antonio Abate. Chiusura fino al 25 agosto con obbligo di sanificazione prima della riapertura: l’istituzione di una mini zona rossa […]

Salerno

PEPPE MARCHESANO SEGRETARIO FILCA CISL SALERNO

Salerno. Marchesano (Filca Cisl):”Cantieri lenti, no cassa integrazione operai”

Salerno. “Dopo circa tre mesi dalla riapertura dal lockdown e vari decreti rilancio, poco o nulla è cambiato nella provincia di […]

scritte parietali tasso

Salerno, lavori liceo “Tasso”: recuperate scritte parietali truppe inglesi del ’43

Salerno. Durante i lavori di ripristino delle facciate interne del liceo Classico “T. Tasso” di Salerno sono state recuperate alcune […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada