APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Sala, omicidio Violeta: è morto in carcere Gimino Chirichella Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

gimino violeta

Sala Consilina. E’ morto, nel carcere di Foggia, Gimino Chirichella, l’uomo che a novembre dello scorso anno diede fuoco alla compagna Violeta all’interno del loro appartamento a Sala Consilina. Chirichella pare sia stato colpito da un attacco cardiaco che non gli avrebbe lasciato scampo. Sul corpo dell’uomo è stata disposta l’autopsia per accertare che si sia trattato di morte naturale.

Violeta Mihaela Senchiu, appena 32enne, e Chirichella convivevano da qualche anno. Lui, 48enne operaio del Consorzio di bonifica di Vallo di Diano e Tanagro, aveva già avuto problemi con la giustizia in passato e aveva precedenti penali per violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione, spaccio e detenzione di esplosivo. Violeta, invece, era arrivata dalla Romania dieci anni fa insieme con i suoi figli, Valentina e Alexandru, e la madre Lilli. Era in cerca di una vita migliore e da qualche anno era legata sentimentalmente a quello che si è trasformato poi nel suo aguzzino. Violeta e Gimino convivevano e avevano anche un figlio.

L’uomo, nel pomeriggio di sabato 3 novembre 2018, si è recato presso un locale distributore di carburanti e ha riempito due taniche di benzina da dieci litri. Ha fatto poi ritorno nel suo appartamento, dove si trovava la compagna e ha versato sul pavimento il liquido infiammabile, dandogli poi fuoco e scatenando l’incendio che ha avvolto l’abitazione. I tre figli della donna sono stati tratti fortunatamente in salvo da una terza persona, mentre lei è urlava di dolore tra le fiamme. Ha riportato gravissime ustioni su tutto il corpo e, nonostante i soccorsi, è deceduta in ospedale il mattino successivo. Il 48enne, che aveva riportato ustioni dovute all’incendio, è stato immediatamente arrestato. Dopo le cure in ospedale era stato trasferito in carcere, dove ora è deceduto.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Cronaca

coronavirus

Campania, Covid-19: un nuovo contagio

Campania. Covid-19, un nuovo contagio in Campania su 1.344 tamponi effettuati. L’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per […]

Marina di Camerota

Camerota, abusi edilizi a Vallone: ordinato sgombero, area acquisita dal Parco

Camerota. Il Corpo forestale dello Stato, a seguito di sopralluogo con il personale tecnico del Comune di Camerota, ha accertato […]

Vallo di Diano

POSTE

Sala Consilina. “SaleSi”:”Poste Trinità tornino a lavoro a pieno regime”

Sala Consilina. Il gruppo consiliare “SaleSi” sollecita la riapertura a pieno regime dell’ufficio postale in località Trinità. I consiglieri comunali Domenico Cartolano, […]

matera

Ospedale Polla, riaprono ambulatori. Matera:”Ripartenza dedicata a Giuliano”

Polla. Day hospital e day surgery, è sorta una nuova struttura poliambulatoriale innovativa all’interno del nosocomio cittadino “Luigi Curto”. Alla cerimonia, […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada