APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Rocca, nuovo centro per l’impiego al palo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

roccadaspide

Nuovo centro per l’impiego al palo. I lavori infatti, per il completamento della struttura sono fermi da circa due anni. Lo stop è stato causato soprattutto da una serie di vicissitudini giudiziarie, che hanno visto al centro la ditta aggiudicataria dell’appalto bandito dalla  Provincia nel 2006. La procedura di gara all’epoca ha riguardato anche la costruzione di altri centri per l’impiego in ambito provinciale, tra cui Sapri, Agropoli e Mercato San Severino.  L’importo a base d’asta era di 1.629.500,35 euro, di cui 13.232,79 per oneri di sicurezza diretta delle singole lavorazioni e di 9.500,35 euro per oneri specifici di sicurezza. Il tempo utile massimo previsto per l’esecuzione dei lavori era stato stabilito in 540 giorni naturali dalla data del verbale di consegna. Il bando scadeva il 22/12/2006. Terminata la procedura la Provincia ha proceduto con l’assegnazione dei lavori che, dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie, sono iniziati. Il Comune infatti approvò il progetto esecutivo e definitivo dell’opera individuando anche il suolo, in località Santa Rosa, per la realizzazione di una struttura ultra moderna e dotata di tutti i servizi nel rispetto delle vigenti normative. Un’area di proprietà comunale situata lungo la strada che conduce al cimitero comunale nella parte alta del paese. Dopo circa due anni, nel 2008 sono partite le opere. I lavori procedono spediti fino a quando l’impresa non viene coinvolta in un’inchiesta giudiziaria. A peggiorare la situazione: l’esaurimento delle risorse economiche. Fino allo stop, l’impresa era riuscita a realizzare l’intero fabbricato ultimando tutte le opere interne con la realizzazione degli impianti, e di un altro corpo di fabbrica destinato ad archivio. Vengono acquistati anche tutti gli arredi interni all’interno dei vari uffici. Il cantiere era insomma in via di ultimazione. Il sindaco Girolamo Auricchio, in più occasioni, ha sollecitato la Provincia affinché potessero iniziare i lavori per terminare l’opera e, in particolare, il completamento di tutta l’area esterna. Per terminare il centro per l’impiego occorrerebbero circa 100.000 euro.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

nicola pacifico

Roccadaspide. Morte del 31enne Nicola Pacifico: rinviato a giudizio investitore

Roccadaspide. Travolse ed uccise uno chef: a giudizio G.C.. La tragedia si verificò il 1 luglio 2018 a Capaccio Paestum. La vittima, […]

depositphotos_72323333-stock-video-cake-explosion

Atena Lucana, rissa al compleanno: intervengono carabinieri

Atena Lucana. Caos durante una festa di compleanno, per cause ignote, si sarebbe verificata una accesa lite che ha visto […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada