APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Quotidiano “La città”: licenziati quattro giornalisti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

unghie la città

Notificate questa mattina, al rientro in redazione le quattro lettere di licenziamento ai giornalisti de “la Città” considerati in esubero dall’azienda. Si tratta del caporedattore Maurizio D’Elia, del caposervizio Vito Bentivenga e dei redattori Clemy De Maio e Carlo Pecoraro. Non si conosce al momento quale saranno le iniziative che assumerà la redazione, in risposta a provvedimenti ritenuti ingiusti e ingiustificati. Il sindacato regionale, che sta per scendere in campo con adeguate e forti iniziative, evidenzia la natura ritorsiva dei predetti licenziamenti che colpiscono, tra l’altro, due rappresentanti sindacali del Comitato di redazione su tre (Bentivenga e De Maio). In particolare, Clemy De Maio è anche responsabile provinciale del sindacato regionale dei giornalisti. «La crisi non c’entra nulla – commenta Gerardo Ausiello del Sindacato regionale dei giornalisti campani – ma da questa storia è evidente soltanto un intento punitivo. I licenziamenti vanno ritirati immediatamente altrimenti ci penserà un giudice». In città e nella vasta provincia salernitana si estende, intanto, l’area di spontanea solidarietà verso i giornalisti della Città, dopo le iniziative dei giorni scorsi che hanno già segnato il coagulo dei cittadini e di tutte le forze democratiche intorno al problema della libertà di informazione messa così a dura prova da provvedimenti che affrontano in maniera semplicistica il problema della crisi dell’editoria.
«La Federazione nazionale della stampa italiana e il Sindacato unitario giornalisti della Campania hanno immediatamente attivato le procedure per denunciare l’azienda per comportamento antisindacale. La decisione dell’azienda è di una gravità inaudita perché viene meno agli impegni assunti anche alla presenza delle istituzioni e apre la strada a un inevitabile ridimensionamento del giornale con inevitabili riflessi negativi sulla qualità dell’informazione e sulla tenuta dell’occupazione. Il sindacato continuerà a sostenere i colleghi e a contrastare in ogni sede le scelte scellerate dell’azienda»: è quanto affermano in una nota il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, e il segretario del Sindacato unitario giornalisti della Campania, Claudio Silvestri.

Di “emergenza informazione a Salerno” parla il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli. “Nonostante la grande manifestazione che si  è svolta in Comune e nonostante l’intervento del prefetto – dice Lucarelli -, la proprietà del quotidiano La Città ha consegnato le lettere a quattro giornalisti tra i quali anche due sindacalisti componenti del Comitato di redazione”. Ora, prosegue il presidente dell’OdG della Campania, è necessaria una grande mobilitazione, che sia il presupposto per dare vita ad un tavolo istituzionale che possa consentire di salvare i posti di lavoro a rischio. A rendere ancora più difficile la situazione in città, dice ancora Lucarelli, anche i quattro licenziamenti annunciati a TeleDiocesi.

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

eboli2

Eboli, allarme sicurezza: commercianti chiedono più controlli

Eboli. Allarme sicurezza in città, commercianti si appellano alle istituzioni, chiedendo maggiore controllo del territorio comunale. Minacce, rapine e vandalismi, […]

capaccio

Capaccio, volantino al veleno: la replica di Vicidomini e Pannullo

Capaccio Paestum. Volantino al veleno contro il candidato a sindaco Italo Voza e altre persone che fanno parte della sua […]

Salerno

nas carabinieri

Nas Salerno, maltrattamento ed abbandono animali: una denuncia

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno, hanno eseguito una complessa ispezione presso un immobile di un’azienda pubblica […]

ministro lotti

Salerno, visita ex ministro Lotti. Gioventù nazionale: “Lascia amaro in bocca”

Salerno. «La visita dell’ex ministro dello Sport del governo Renzi – ha dichiarato Davide Dianese, coordinatore cittadino di Gioventù Nazionale […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada