APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Praiano, turista inglese affitta villa che non c’è: truffata Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

costiera amalfitana

Praiano. Continuano le truffe di case vacanza ai danni di ignari cittadini stranieri che si imbattono in portali truffaldini peraltro visibili solo all’estero. L’ultimo episodio in ordine di tempo è stato quello raccontato via mail da una donna inglese all’ufficio informazioni di Praiano dopo essere stata raggirata per una somma di 3.000 euro versata per il fitto di una villa. La sfortunata turista, che ha anche segnalato il sito internet sul quale compaiono le indicazioni della fantomatica società con sede a Salerno e in Spagna, ha deciso di raccontare la propria per evitare ulteriori ladrocini ai danni di persone che pensano di organizzare la propria vacanza in Costiera e che si imbattono in siti fraudolenti. Disavventura. «È terribile che i tuoi soldi, duramente guadagnati, ti vengano derubati e sto cercando di garantire che nessun altro venga rubato da questo sito Web» ha scritto la sfortunata cittadina britannica che per sua sfortuna si era imbattuta nel sito internet www.amalfieasyrentals.com, peraltro ancora on line nel Regno Unito. «Recentemente ho prenotato una villa a Praiano da una compagnia chiamata Amalfi Easy Rentals – racconta la signora Hamilton – e il giorno prima della vacanza hanno cancellato la nostra prenotazione rubando i miei soldi (3.000 euro). Penso siano criminali che cercano di far soldi dai turisti e penso che i veri proprietari non sappiano che le foto delle loro proprietà siano sul sito internet». Comunque sia la signora non si è persa di coraggio ed ha comunicato l’accaduto alle autorità di polizia del Regno Unito, al National Fraud Intelligence Bureau (NFIB) procedendo inoltre a informare anche la polizia italiana. Il sito internet, che non è visibile in Italia, riporta una serie di offerte relative a ville e case vacanze. E alcune delle foto pubblicate, di residenze sparse tra Praiano e Amalfi, sarebbero riconducibili a strutture ricettive. Dell’accaduto sono stati informati anche i carabinieri della compagnia di Amalfi che proprio qualche tempo fa riuscirono a identificare l’autrice di una truffa on line che aveva duplicato il sito di un noto albergo intercettando prenotazioni e anticipi di danaro. (Il Mattino)

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

ospedale-nocera-inferiore

Ospedale Nocera, formiche tra i pasti: “Nessuna colpa per gli infermieri”

Nocera Inferiore. Formiche tra i pasti destinati ai degenti presso l’ospedale di Nocera Inferiore: sulla vicenda interviene l’organizzazione sindacale Nursind, […]

ladri_in_f_16280047

Atena Lucana, ladri in azione in rivendita auto

Atena Lucana. Ladri in azione, nella notte, all’interno di una rivendita di automobili. I malviventi sono riusciti a penetrare all’interno […]

Salerno

incontro beni culturali

Salerno, sinergia per beni culturali: incontro a Palazzo Ruggi

Salerno. A Palazzo Ruggi D’Aragona, sede della Soprintendenza di Salerno e Avellino, incontro mirato a creare un nuova cultura del […]

porto-salerno-01

Salerno, controlli al porto: rimpatriato algerino

Salerno. Personale dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima ed Aerea di Salerno, diretto dal vicequestore Giuliana Postigione, nell’ambito delle  attività […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada