APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Piana del Sele. Nitrati:Coldiretti chiede di differire di 1 anno legge Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

bufale

Piana del Sele. Regolamento nitrati: la Coldiretti pronta a ricorso a Tar. “La protezione delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati è una scelta giusta, ma occorre mettere le aziende agricole nella condizione di adeguarsi.  Allo stesso tempo – afferma il direttore regionale di Coldiretti Campania Salvatore Loffreda –  occorre individuare tutte le fonti di inquinamento, senza accusare solo le aziende agricole. Spesso la causa è da ricercare nella mancata depurazione e quindi da origini antropiche. Chiediamo la proroga di un anno della delibera regionale e un percorso di accompagnamento. Non escludiamo la possibilità di un ricorso al Tar”. Loffreda ha inviato una richiesta di audizione  all’assessorato per le Politiche agricole della Regione, al consigliere delegato Francesco Alfieri. La vicenda nasce dalla delibera regionale con la quale, in attuazione delle disposizioni comunitarie e nazionali, sono state delimitate  le nuove zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola.  “L’esigenza di dover mettere in campo quanto necessario per tutelare le acque superficiali dall’inquinamento da nitrati di origine agricola – precisa Coldiretti Campania – non trova certo l’opposizione della nostra organizzazione. La nuova delimitazione deve entrare in vigore quanto prima e Coldiretti è convinta che le acque superficiali, in quanto risorsa di rilevante interesse, debbano essere adeguatamente tutelate. Al tempo stesso, tuttavia, Coldiretti chiede che si adottino gli accorgimenti necessari a ridurre al massimo i contraccolpi derivanti dall’applicazione della nuova delimitazione alle aziende zootecniche. Ove non venissero introdotti meccanismi per ammortizzare l’impatto dell’attuazione della delibera, gli allevatori potrebbero dismettere gli allevamenti con un grave pregiudizio per l’intero settore. Si tenga conto che nella nuova delimitazione vengono coinvolte per la prima volta nuove aziende agricole, molte delle quali non sono ancora informate della loro inclusione nelle aree sensibili ai nitrati di natura organica e agli obblighi che ciò comporta”. Il numero di aziende zootecniche è rilevante soprattutto nella Piana del Sele. Loffreda conclude:”  Coldiretti chiede di differire di un anno l’entrata in vigore della normativa; di attivare un’azione informativa puntuale agli allevatori; di fornire una ancor più attenta e approfondita informazione ai Comuni ricadenti nell’area delimitata i quali, come noto, sono destinatari delle comunicazioni da parte delle aziende zootecniche riguardanti la produzione e lo spandimento degli effluenti zootecnici; di recepire nel quadro normativo esistente le nuove disposizioni in materia di tutela e protezione delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati; di realizzare un’analisi puntiforme di tutte le fonti di inquinamento da realizzare su un’area campione. Naturalmente le aziende zootecniche debbono essere destinatarie di percorsi facilitati nell’accesso agli strumenti dell’intervento pubblico con un bando ad hoc”.

modal gif

Webp.net-gifmaker (1)

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Agropoli

carabinieri-1-e1496060436943

Aggressioni ad Agropoli e danneggiamenti a Vallo: arrestato 32enne

I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania diretti dal Capitano Mennato Malgieri, hanno tratto in  arresto L.O. nigeriano 32enne, pregiudicato, […]

foto incontro

Natale Agropoli, riunione Comune e commercianti

Agropoli. Si è tenuta, nel pomeriggio di oggi, presso l’Aula consiliare del Comune di Agropoli una nuova riunione tra il […]

Albanella

ladri telecamera

Capaccio-Roccadaspide sotto assedio dei ladri che tralasciano i salumi

Capaccio Paestum.  Comuni sotto assedio dei ladri che stanno compiendo razzia su diversi territori della provincia salernitana. Tra i paesi più […]

carabinieri-1-e1496060436943

Albanella, spaccio di droga: arrestato 28enne capaccese

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nel pomeriggio di ieri 19 ottobre 2018 hanno inferto […]

Altavilla Silentina

casa dell'acqua

Anche Altavilla avrà due case dell’acqua

Altavilla Silentina.Anche Altavilla Silentina avrà la casa dell’acqua. Saranno in realtà due i distributori per l’erogazione pubblica di acqua filtrata, […]

Schermata 2018-10-18 alle 15.46.53

Terrore presunti rapimenti bimbi: è psicosi tra Capaccio e Albanella

Capaccio Paestum. Terrore dei rapimenti e che qualcuno faccia del male ai propri bambini. Una vera e propria psicosi, diffusasi […]

Ambiente

rifiuti-nel-fiume-Sarno1

Fiume Sarno, il più inquinato al mondo

Worldatals è il sito che dal 1994, fornisce contenuti inerenti il regno delle geografia mondiale. Attraverso mappe, tabelle, elenchi, grafici e […]

puliamo il mondo

Roccadaspide, “Puliamo il mondo”: studenti ripuliscono Piazza della Concordia

Roccadaspide. Grande entusiasmo e partecipazione a Roccadaspide per l’edizione 2018 di “Puliamo il mondo”, la manifestazione ambientalista di Legambiente nata come […]

Capaccio

consiglio Palumbo sito

Capaccio, frattura in maggioranza: ecco tutti i motivi

Capaccio Paestum. Sono state elencate in un documento, letto nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale, le motivazioni che hanno […]

franco palumbo 2

Capaccio, Palumbo a lavoratori Paistom: “No licenziamenti, pronto piano d’azione”

Capaccio Paestum. Il sindaco Franco Palumbo scrive una lettera aperta ai lavoratori “Paistom”. Caro/a lavoratore/trice, “L’Italia è una Repubblica democratica, […]

Cronaca

VALVA

Valva ladri in azione al Comune e scuola infanzia

Valva. Ladri in azione l’altra notte al Comune e  nella scuola dell’infanzia di via “23 novembre 1980”. I ladri sono […]

Schermata 2018-10-20 alle 11.51.09

Carcere Sala Consilina non riapre, Cavallone: “Noi presi in giro”

Sala Consilina. “Questo Carcere non deve riaprire”: è in sintesi questa la posizione dei Burocrati del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria sul Carcere […]

Piana del Sele

Comune-di-Pontecagnano_01

Pontecagnano, Pastore: “Degrado urbano e poca sicurezza cittadini”

Pontecagnano Faiano. E’ stata protocollata questa mattina dal gruppo consiliare Moderati-Forza Italia guidato dal capogruppo Francesco Pastore e dai consiglieri comunali […]

basket bellizzi

Basket Bellizzi ospita Pallacanestro S.Michele Maddaloni

Dopo il successo a Casapulla, il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi torna tra le mura amiche. Domenica 21 ottobre, i gialloblu riceveranno […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada