APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Pagani, in manette per furto Mafalda Tutino e Maria Lo Vasco Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

SONY DSC

Nella giornata di ieri i carabinieri del reparto territoriali di Nocera Inferiore hanno arrestato Mafalda Tutino, 44 enne e  Maria Lo Vasco, 60 enne, entrambi di Napoli e già note alle Forze dell’Ordine. Già da qualche tempo venivano segnalati continui furti ai danni del Centro Commerciale “Pegaso” di Pagani, quando ieri pomeriggio un maresciallo della sezione operativa, libero dal servizio, ha osservato alcuni movimenti sospetti di due donne. Quest’utime, in perfetto stile “shopping”, con tanto di grandi borse  da spesa, sono state notate dal militare mentre uscivano da uno dei negozi per depositare il contenuto delle stesse borse nella loro auto parcheggiata negli spazi di sosta e quindi fare immediatamente rientro nel centro commerciale. Al ripetersi della strana manovra, il maresciallo ha deciso di intervenire, non prima di aver allertato altri  militari sopraggiunti in suo ausilio, bloccando le due donne all’uscita del negozio di articoli per elettronica. Le capienti borse delle due donne, infatti, abilmente artefatte con un sistema di schermatura, riuscivano agevolmente ad eludere i sistemi antitaccheggio delle attività commerciali, celando all’interno merce di vario tipo per un valore complessivo di oltre 300 euro. La successiva perquisizione dell’autovettura in uso alle due napoletane ha consentito, inoltre, di rinvenire ulteriore merce(articoli di abbigliamento e di elettronica – giochi e console Sony Playstation)  asportata con il medesimo sistema da negozi di elettronica ed abbigliamento del centro commerciale per un valore complessivo di altri 500 euro circa. Tutta la merce trafugata è stata riconsegnata ai negozianti mentre l’autovettura utilizzata dalle due donne è stata sottoposta a sequestro. Per la Tutino e Lo Vasco quindi, sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato e questa mattina verranno giudicate dal Tribunale di Nocera Inferiore con rito direttissimo.

 

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Cronaca

carabinieri

Olevano. Ha tagliato la gola alla moglie e si è ucciso: lei in fin di vita

Ha aggredito la moglie, l’ha accoltellata alla gola ed è scappato. Lo hanno trovato un’ora e mezza dopo, in una […]

soccorso

Casaletto Spartano, cade in un dirupo: tratto in salvo

Casaletto Spartano. Un uomo di circa 40 anni, intento a percorrere la zona impervia, è precipitato lungo una scarpata ed […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada