APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Ospedali senza macchinari e visite a pagamento: Striscia la notizia arriva a Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

pet a pagamento

Salerno. Luca Abete torna a occuparsi delle assurde condizioni in cui versa la sanità campana perché ha scoperto che a Salerno gli ospedali pubblici non hanno macchinari per fare la pet e indirizzano i pazienti verso i privati, che però esaurito il budget, sospendono la convenzione. “L’Asl ha sospeso i fondi per adesso, fino a gennaio la pet è a pagamento perché c’è il blocco delle convenzioni”: così si sente rispondere un paziente che chiede di poter fare l’esame. I fondi sono terminati il 9 novembre. “Normalmente si paga il ticket – spiega l’addetta – di 5 o 56 euro. Ora si paga l’esame per intero, che ha un costo di 450 euro se non deve farla con il doppio mezzo di contrasto. Altrimenti sono 500 euro”. Al Ruggi di Salerno la situazione è ancora più grave, perché la pet non è possibile farla a causa della mancanza del macchinario. “In Regione – spiega il personale – dovrebbero sapere tante cose: che non abbiamo il macchinario, non abbiamo personale, che lavoriamo in una merda di ospedale”. Stessa situazione al “Da Procida”: “Facciamo la tac, non la pet”. Le strutture pubbliche sono così costrette a indirizzare i pazienti verso i privati che però, esaurito il budget, sospendono la convenzione. “Ogni anno abbiamo questo problema – spiega un’altra dipendente sanitaria – e quest’anno lo abbiamo avuto tre volte”. Luca Abete ha intervistato anche il direttore sanitario Mario Iervolino: “Il finanziamento totale per la Regione Campania è intorno ai 10 miliardi di euro, al di sotto di quelle che sono le attribuzioni nelle altre regioni. Alcune di queste prendo da 100 a 200 euro in più a persona. C’è una valutazione sbagliata a monte, fatta dal Tavolo tecnico nazionale perché probabilmente negli anni la Regione Campania non è è stata forte al tavolo”. Intervistato anche Luigi Costanzo, medico di base: “Purtroppo nel nostro territorio le persone rinunciano a curarsi. Ho dei pazienti che hanno dovuto fare collette tra i familiari per poter sopperire a questa carenza”.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Cronaca

tamponi

Campagna. Rientra dall’estero, è risultata positiva al Covid

Campagna. Rientra dall’estero, è risultata positiva al Covid. A darne notizia il sindaco Roberto Monaco. “La ragazza, che manifesta lieve […]

PHOTO-2020-08-12-17-48-14

Montecorice/Acciaroli. Controlli guardia costiera: pesca abusiva, lidi “illegali” e sequestri

Montecorice/Acciaroli. Controlli terra- mare della guardia costiera dell’ufficio locale marittimo di Acciaroli comandati dal C° 1^ Maria Pina Ferrantino, sotto il […]

Salerno

download (4)

Salerno. Ecco i 15 finalisti di “Palco d’Autore”

Salerno. Fervono i preparativi per la finale della prima edizione di “Palco d’Autore”, che si terrà il 17 agosto all’Arena […]

tamponi coronavirus

Rientro dall’estero, obbligo segnalazione Asl Salerno per sottoporsi tampone

Salerno. L’Asl Salerno rende noto che per effetto dell’ordinanza del presidente giunta Regione Campania numero 67 dell’11 agosto 2020, fatte […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada