APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Ospedali senza macchinari e visite a pagamento: Striscia la notizia arriva a Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

pet a pagamento

Salerno. Luca Abete torna a occuparsi delle assurde condizioni in cui versa la sanità campana perché ha scoperto che a Salerno gli ospedali pubblici non hanno macchinari per fare la pet e indirizzano i pazienti verso i privati, che però esaurito il budget, sospendono la convenzione. “L’Asl ha sospeso i fondi per adesso, fino a gennaio la pet è a pagamento perché c’è il blocco delle convenzioni”: così si sente rispondere un paziente che chiede di poter fare l’esame. I fondi sono terminati il 9 novembre. “Normalmente si paga il ticket – spiega l’addetta – di 5 o 56 euro. Ora si paga l’esame per intero, che ha un costo di 450 euro se non deve farla con il doppio mezzo di contrasto. Altrimenti sono 500 euro”. Al Ruggi di Salerno la situazione è ancora più grave, perché la pet non è possibile farla a causa della mancanza del macchinario. “In Regione – spiega il personale – dovrebbero sapere tante cose: che non abbiamo il macchinario, non abbiamo personale, che lavoriamo in una merda di ospedale”. Stessa situazione al “Da Procida”: “Facciamo la tac, non la pet”. Le strutture pubbliche sono così costrette a indirizzare i pazienti verso i privati che però, esaurito il budget, sospendono la convenzione. “Ogni anno abbiamo questo problema – spiega un’altra dipendente sanitaria – e quest’anno lo abbiamo avuto tre volte”. Luca Abete ha intervistato anche il direttore sanitario Mario Iervolino: “Il finanziamento totale per la Regione Campania è intorno ai 10 miliardi di euro, al di sotto di quelle che sono le attribuzioni nelle altre regioni. Alcune di queste prendo da 100 a 200 euro in più a persona. C’è una valutazione sbagliata a monte, fatta dal Tavolo tecnico nazionale perché probabilmente negli anni la Regione Campania non è è stata forte al tavolo”. Intervistato anche Luigi Costanzo, medico di base: “Purtroppo nel nostro territorio le persone rinunciano a curarsi. Ho dei pazienti che hanno dovuto fare collette tra i familiari per poter sopperire a questa carenza”.

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Cronaca

ambulanza

Cade dallo scooter in autostrada, grave un 50enne

Nocera Superiore. Un 50enne è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni. Secondo una […]

furto_in_abitazione1

Bellizzi, furti seriali: è allarme

Bellizzi. Allarme sicurezza, continuano i furti sul territorio cittadino. La scorsa notte è stato tentato un furto all’interno di un […]

Salerno

staff animazione pugnochiuso jolly animation

Stagione estiva 2020, si cercano 600 animatori

Entra nel vivo la campagna reclutamento di Jolly Animation per la prossima stagione estiva in 50 destinazioni italiane, tra villaggi […]

pastry queen

Mondiali “Pastry Queen 2021″: Italia rappresentata dalla salernitana Ilaria Castellaneta

Salerno. Mondiali di pasticceria femminile 2021: l’Italia sarà rappresentata dalla salernitana Ilaria Castellaneta. Presso la Pastry Arena del Sigep di Rimini, […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada