Nocera Inferiore, usavano pistole a salve in luogo pubblico: 2 denunce Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Inferiore. Utilizzano pistole giocattolo in luogo pubblico, due giovani denunciati. Nel pomeriggio di ieri gli agenti della polizia di Stato della sezione di polizia giudiziaria del commissariato di pubblica sicurezza di Nocera Inferiore, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria due giovani di 20 e 17 anni, responsabili di aver utilizzato in luogo pubblico due pistole giocattolo, repliche di armi di fuoco attualmente catalogate, effettuando alcuni spari in una zona residenziale collinare di Nocera Inferiore. Intorno alle ore 17, alcuni cittadini impauriti segnalavano gli spari al Commissariato ritenendo fosse in atto in zona un’azione criminosa da parte di ignoti. Prontamente i poliziotti si portavano sul posto e, dopo un’attenta ricognizione dei luoghi, individuavano un gruppo di cinque giovanissimi intenti a maneggiare delle armi, rivelatesi successivamente di tipo giocattolo e idonee a sparare soltanto a salve. Gli agenti bloccavano i giovani per gli accertamenti di rito e riscontravano trattarsi di due pistole, una riproducente il modello Beretta 9X21, sprovvista di tappo rosso, e l’altra riproducente il modello Glock 17, con tappo rosso, entrambe calibro 8 millimetri. Pertanto, dopo l’accertamento delle responsabilità di ciascuno, due di essi, effettivi proprietari delle armi ed autori degli spari, venivano deferiti all’Autorità Giudiziaria per l’utilizzo delle stesse in luogo pubblico.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Moio della Civitella. Al via i lavori sulla Sr 488 

La Provincia di Salerno consegna i lavori di miglioramento della sicurezza stradale sulla Sr ex Ss 488, ricadenti nel comune […]

Salernitano, obbligo pneumatici invernali o catene

Il Settore Viabilità e Trasporti della Provincia di Salerno, diretto da Domenico Ranesi, ha disposto mediante due ordinanze l’ob

Capaccio. Maltempo al lido Marilena danni per 40.000 euro

Capaccio. È partito il risanamento dei danni provocati domenica dalle burrascose condizioni meteorologiche lungo litorale pestano. Ai

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2