Nocera Inferiore, tentò omicidio: arrestato 44enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nella serata di ieri i carabinieri della tenenza di Scafati hanno rintracciato ed arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Nocera Inferiore, un soggetto di anni 44 di nazionalità marocchina munito di regolare permesso di soggiorno responsabile di duplice tentato omicidio. Le indagini condotte dalla Tenenza di Scafati e coordinate da questa Procura della Repubblica hanno consentito di chiarire le resposabilità del predetto in ordine ai fatti verificatisi in data 25 luglio u.s. allorquando l’uomo, per futili motivi verosimilmente riconducibili a dissapori familiari, aveva colpito con ripetuti fendenti di arma da taglio la moglie ed il nipote 20enne- di questa- entrambi di nazionalità marocchina- per poi rendersi immediatamente irreperibile. Sulla scorta degli elementi di responsabilità tempestivamente raccolti dagli investigatori dell’Arma, questa Procura ha prontamente richiesto ed ottenuto l’emissione del provvedimento di cattura che all’esito di minuziose e protratte ricerche, condotte anche con l’ausilio di unità cinofile, rastrellando palmo a palmo le campagne comprese tra le cittadine di Scafati e Boscoreale è stato eseguito nella serata di ieri. Il 44enne, che verosimilmente ha vissuto cercando di volta in volta ripari occasionali, è stato rintracciato all’interno di un casolare disabitato e, tratto in arresto, è stato associato presso la casa circondariale di Salerno.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Ancora una rapina alla farmacia comunale: la terza in poco tempo

Eboli. La farmacia in via Bachelet ancora nel mirino dei malviventi. In poco tempo sono state portate a segno tre […]

Primo caso Omicron in Campania: tutti i familiari positivi al virus

Napoli.  Variante africana Omicron: primo caso in Regione Campania. Un professionista di ritorno dal Mozambico è rimasto contagiato.

Pietro D’Angiolillo, è il presidente Associazione Comuni del Cilento centrale

Il sindaco del comune di Ascea, Pietro D’Angiolillo, è stato eletto presidente dell’Associazione dei Comuni del Cilento ce

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2