APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Napoli. Scoperto falso finanziere specializzato in truffe, denunciato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

download

Napoli. Nel corso degli intensificati servizi di prevenzione generale e controllo economico del territorio, i finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Napoli hanno denunciato un cittadino italiano che, con un falso tesserino di riconoscimento ed alcuni capi d’abbigliamento simili a quelli in uso al corpo, aveva truffato alcuni ignari cittadini. Le indagini, condotte dalla compagnia di Nola, prendono avvio da alcune segnalazioni pervenute da cittadini insospettiti dall’anomala richiesta di denaro fatta da un soggetto che, qualificandosi come ispettore della guardia di finanza, prospettava interessanti affari connessi all’acquisto di alcune autovetture in aste giudiziarie in cui il falso appartenente diceva di poter intervenire per modificarne favorevolmente l’esito. Il falso finanziere, secondo le testimonianze raccolte e le indagini condotte, millantando una carriera di successi connessi ad importanti sequestri ed arresti, aveva anche ideato una serie di stratagemmi per rendersi credibile agli occhi dei più scettici, tra cui quello di incontrare le proprie vittime sempre nei pressi delle caserme della guardia di finanza o simulare, nel corso di normali conversazioni telefoniche con le vittime delle truffe, un improvviso inseguimento mettendo in sottofondo rumori di sirene e radio delle forze dell’ordine. La messa in scena veniva completata con l’immancabile esibizione del falso tesserino di riconoscimento e l’utilizzo di un capo d’abbigliamento simile a quelli in uso al corpo, indossato anche in alcuni appuntamenti sotto un normale giubbino. La truffa perpetrata dal falso finanziere si è interrotta quando i veri militari hanno bussato alla porta del presunto collega rinvenendo e sequestrando il materiale falso in suo possesso. Il responsabile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nola per sostituzione di persona, possesso di segni distintivi contraffatti e truffa. L’attività di servizio svolta testimonia il costante presidio esercitato dalla guardia di finanza sul territorio e costituisce un’importante tassello per ripristinare le condizioni di legalità e salvaguardare il prestigio del corpo che, da sempre, tutela i cittadini onesti e la sana imprenditoria.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

rispoli csa

Salerno, sequestro pesce. Rispoli: “Tuteliamo salute cittadini”

Salerno. Sequestrati 110 chili di pesce al Centro agroalimentare di Salerno. L’operazione è stata compiuta dagli operatori della polizia municipale […]

comune di eboli

Eboli, tutela animali e rispetto ambiente: c’è regolamento comunale

Tutela dell’ambiente e rispetto per gli animali in due deliberazioni del consiglio comunale. Il civico consesso vara i disciplinari per […]

Napoli

immigrati

Napoli, permessi soggiorno a pagamenti: 7 arresti, anche poliziotti

Sette persone, tra cui un poliziotto ancora in servizio nell’ufficio immigrazione della Questura di Napoli e un altro in pensione, […]

gdf

Napoli. Estorsioni mercato fiori: ai domiciliari anche battipagliese

Napoli. In data odierna, i militari dei gruppi dei carabinieri e della guardia di finanza di Torre Annunziata hanno eseguito […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada