APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Napoli. Passeggero attiva freno d’emergenza e picchia capotreno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

napoli-centrale

Napoli. Attimi di tensione ieri sera a bordo di un treno Italo in partenza da Napoli. Un pregiudicato 42enne napoletano ha attivato il freno d’emergenza e pestato il capotreno. L’uomo aveva accompagnato la madre a bordo del treno diretto a Bergamo ma, per sua distrazione, nonostante i segnali di avviso del capotreno, non si è accorto dell’imminente partenza del convoglio ed è rimasto bloccato all’interno. Dopo qualche minuto di esitazione ha deciso di tirare il freno di emergenza, causando così il brusco arresto del treno in un’area immediatamente esterna alla stazione centrale, una zona ad alto rischio per l’elevata movimentazione dei convogli ferroviari.

Forzando la maniglia di emergenza, ha aperto la porta della carrozza, deciso a scendere, quando è arrivato il capotreno che gli ha intimato in modo autorevole di desistere dal proprio intento. Ma a nulla sono valse le parole del dipendente della società di trasporto: il quarantaduenne non ha voluto sentire ragioni e lo ha aggredito con calci e pugni. Subito dopo è sceso sui binari in una zona completamente buia, dirigendosi a piedi verso la stazione centrale, mettendo così a rischio la sicurezza del trasporto ferroviario in transito, compresa quella del treno da cui era sceso, a bordo del quale vi erano oltre 350 passeggeri.

Il capotreno ha avvertito dell’accaduto la centrale operativa delle ferrovie ed il Centro Operativo della Polizia Ferroviaria e ha richiesto di poter riportare il treno in stazione perché, a seguito delle percosse subite, non era in grado di portare a termine il servizio. Il convoglio dell’alta velocità è stato quindi fatto rientrare mentre tutti i macchinisti dei treni in partenza ed in arrivo sono stati allertati affinché procedessero a «passo d’uomo» adottando le previste cautele per la presenza di persone estranee sui binari.

Giunto in stazione, il capotreno è stato trasportato presso l’ospedale “Loreto Mare” dove gli sono state diagnosticate contusioni multiple, traumi e abrasioni guaribili in 6 giorni. Il treno, ripartito dopo la sostituzione del capotreno, ha comunque maturato circa un’ora di ritardo. Il pregiudicato quarantaduenne, rintracciato dagli agenti della Polizia Ferroviaria lungo i binari mentre tentava di raggiungere la stazione è stato fermato e condotto negli uffici di Polizia dove gli sono stati contestati i reati di messa in pericolo della sicurezza dei pubblici trasporti, interruzione di pubblico servizio e resistenza ad incaricato di pubblico servizio. L’uomo, arrestato, è stato portato a casa sua, agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. (Fonte Il Messaggero)

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

stazione di contursi terme

Postiglione, collegamenti: voti a Regione e Trenitalia per nuove fermate a Contursi

Postiglione. Istituzione di fermate Trenitalia presso la stazione di Contursi Terme: il Comune di Postiglione fa voti alla Regione Campania […]

POLIZIA-2-1_1200x600

Salerno, tentano furto in auto tra le luci d’artista: due arresti

Salerno. Personale dell’Ufficio prevenzione generale, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Salerno, finalizzati alla repressione […]

Napoli

Scosse-di-terremoto

Nuova scossa di terremoto in Campania

Napoli. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata all’1.17 vicino Napoli. Il sisma è stato registrato a […]

ospedale novara

Moglie ha Sla, campano ipoteca casa per ricerca medica a Novara

Novara. E’ un commercialista di Benevento il principale finanziatore privato del progetto del Centro esperto Sla dell’azienda ospedaliero-universitaria di Novara, […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada