APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Mutuo “Agropoli Stu” troppo oneroso: Comune cerca di abbattere costi Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

comune di agropoli

Agropoli. Un avviso di manifestazione di interesse per la ricerca di un istituto di credito o una società di mediazione del credito che possa garantire una convenienza economico – finanziaria per il Comune di Agropoli in una eventuale operazione di rinegoziazione del mutuo contratto dall’Agropoli Stu con la “Intesa San Paolo Spa” e di cui ora l’ente si è fatto carico. Il Comune di Agropoli, guidato dal sindaco Adamo Coppola, era l’unico socio della società Agropoli Stu Spa, nata per occuparsi della riqualificazione urbana del territorio e dell’organizzazione dei processi di sviluppo urbano, nonché garante del mutuo in oggetto. La società venne liquidata nel marzo del 2016, come predisposto dall’allora esecutivo Alfieri. Nel marzo dello scorso anno, il Comune è subentrato con contratto di accollo nella titolarità passiva di tutte le obbligazioni e pattuizioni e precipuamente nel pagamento delle residue rate di ammortamento del predetto mutuo contratto dalla società, alle medesime condizioni contenute nel relativo contratto. Lo stesso era destinato al finanziamento di investimenti per la costruzione e ristrutturazione di beni immobili, recupero e manutenzione di opere e impianti. Ad oggi il debito residuo ammonta a 2.566.083 euro, con scadenza prevista per il 31 marzo 2039. Il Comune intende “ridurre il valore finanziario delle passività a carico dell’ente, per alleggerire il bilancio corrente nei prossimi anni”. Le condizioni di mercato attuali dei tassi dei mutui e finanziamenti rispetto a quelli attuati al momento della sottoscrizione del contratto “determinano – come si legge nel deliberato – un’eccessiva onerosità dell’obbligazione assunta dal Comune con l’atto di accollo e una rinegoziazione del rapporto in essere, mediante la revisione dei tassi stessi, si pone come adempimento doveroso e urgente, al fine di risparmiare e ridurre le spese per interessi a carico del Comune”. Il Comune ha dato mandato al responsabile dell’Area Economico finanziaria di predisporre l’avviso pubblico per la ricerca di un istituto di credito o una società di mediazione del credito che possa garantire una convenienza economico-finanziaria per il Comune in una eventuale operazione di rinegoziazione del mutuo.

output_tqy8p1

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Agropoli

SECCHI DIFFERENZIATA AGROPOLI

Agropoli. La protesta:”Nuovo secchio umido troppo piccolo”

Agropoli.  Secchio per l’umido troppo piccolo e mancata consegna di quello verde per la raccolta degli altri rifiuti. A protestare […]

caccamo

Agropoli. Incursione istituto “Gatto”, Caccamo:”Sindaco racconta fatti falsi”

Agropoli. Il consigliere comunale di minoranza, Consolato Natalino Caccamo, replica alle parole del sindaco Adamo Coppola, sulla ricostruzione dei fatti della […]

Cronaca

CANI AVVELENAMENTO 2

Altavilla. Esche avvelenate a Olivella: cani sotto tiro

Ancora incivili sul territorio ai danni degli animali e, in particolare, dei cani. Nella zona di Olivella e nelle aree […]

treno-680x365_c

Investita da treno: muore 46enne, sospesa tratta Napoli-Salerno

Torre del Greco. Investita da un treno: ipotesi suicidio per una donna di 46 anni. La tragedia è avvenuta questa […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada