APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Meteo, week-end invernale con nevicate anche bassa quota Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

neve

Ormai non ci sono più dubbi! Tra meno di 24 ore si concretizzerà un radicale mutamento della configurazione barica sull’intera penisola con conseguenze molto pesanti sulla nostra regione. Una vasta depressione di origine polare si posizionerà sull’Europa centrale inviando sul mediterraneo una serie di perturbazioni a catena seguite da aria progressivamente sempre più fredda. La nostra regione sarà direttamente esposta, specie le aree in prossimità della costa, dove i fenomeni potrebbero risultare di severa intensità.

Vediamo in dettaglio tutte le tappe con l’ausilio del modello GFS. Ho scelto l’analisi della pressione in quota e al suolo e quelle delle temperature a 500 hpa con le relative altezze di geopotenziale.

Dal pomeriggio di Giovedì intense correnti di libeccio, pilotate da una depressione in formazione sul golfo ligure investiranno la nostra regione causando un temporaneo e lieve aumento delle temperature e precipitazioni sparse di debole-moderata intensità, inizialmente nevose al di sopra dei 700-800 metri. Nel corso della serata e ancora più durante la notte avremo un marcato peggioramento con fenomeni in intensificazione. Piogge e temporali colpiranno tutta la regione, in modo significativo le aree che affacciano sul Tirreno. Vento in rinforzo con raffiche intense durante la notte. Mare in pessime condizioni fino a forza 8-9. Non si escludono nubifragi accompagnati da grandine, specie sul Cilento meridionale. LImite delle nevicate in ascesa fin sui 1200-1300 metri. Sulla prima mappa in basso, prevista per la notte tra giovedì e venerdì, possiamo apprezzare il crollo della pressione sia in quota che al suolo. In quota ancora non entrerà l’aria fredda, che possiamo scorgerla con la seconda cartina sulla Francia. Farà il suo ingresso nelle successive 12 ore dalla Valle del Rodano.

281151

281152

Nelle prime ore di Venerdì il maltempo si accanirà con veemenza sul Cilento con fenomeni intensi a prevalente carattere temporalesco. La quota inizierà a calare a causa dell’ingerenza di aria più fredda in quota. Sulle mappe in basso, previste per le ore centrali di Venerdì, notiamo una profonda depressione centrata sul nord Italia che convoglia sulla nostra regione correnti non più da libeccio ma da maestrale, quindi più fredde. Notate come l’isoterma di -30°C a 500 hpa (5200 metri) avrà raggiunto la Sardegna. Entro la serata i fenomeni tenderanno a divenire meno intensi ma con la quota neve in ulteriore calo fin sui 700 metri. Non si esclude che durante i rovesci più intensi possono verificarsi cadute di neve o gragnola anche sotto i 500 metri. Temperature in diminuzione!

281153

281154

Sabato nuovo vortice in arrivo e correnti che si disporranno nuovamente da libeccio con temperature in aumento. In quota però continuerà ad affluire aria fredda e con l’arrivo delle precipitazioni, attese dal pomeriggio, il rialzo termico al suolo sarà contenuto. Precipitazioni dunque, specie dalla serata a carattere di rovescio con nevicate al di sopra dei 1000 metri
La mappe sono centrate per le prime ore della giornata.
281155
281156
Nella notte tra sabato e domenica entrerà con più decisione l’aria fredda; notate in quota come le isoterme si avvicinano ai -30°C. Al suolo la pressione, secondo il modello, farebbe registrare valori davvero inconsueti: al di sotto dei 990 hpa! Avremo ancora rovesci con nevicate in appennino a quote collinari (500-600 metri). Precipitazioni che a fasi alterne imperverseranno anche nella giornata di domenica.
281157
281158
Infine vorrei mostrarvi la mappa delle temperature in quota previste per le prime ore di lunedì 2 febbraio. Notate come l’aria fredda avrà invaso l’intera penisola con correnti che assumerebbero una componente più settentrionale, dunque aria dall’artico. La -35°C in ingresso sul nord Italia fino a spingersi sulla Sardegna. Questo potrebbe portare, nei giorni a venire, ad una fase via via più fredda ed instabile con nevicate che raggiungerebbero le basse colline della nostra regione. Ma occorrono conferme in merito.
281159
Per approfondimenti: www.meteocilento.it

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

60472382_818503578508083_5721090231491362816_n

Battipaglia, auto in fiamme nei pressi svincolo autostradale

Battipaglia. Automobile in fiamme, nei pressi dello svincolo autostradale. Le fiamme, hanno fatto alzare una colonna di fumo visibile da tutto […]

carabinieri-300x300

Capaccio, perseguitava moglie: ai domiciliari stalker 50enne

Capaccio Paestum. I carabinieri della compagnia di Agropoli, diretta dal capitano Manna, il 16 maggio 2019, a Capaccio Paestum, hanno […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada