APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

La storia. In Campania, “No affitto casa perchè gay” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

gay

Napoli. “Sono rimasto di sasso quando mi è stata data la notizia che la proprietaria dell’appartamento non voleva più concedermelo in affitto perché sono gay. L’agenzia invece si è sempre comportata molto bene con me ed ora ha interrotto qualsiasi rapporto con la signora che non voluto fare nessun passo indietro. Io sono un cittadino che lavora e paga le tasse eppure mi si negano dei diritti fondamentale solo perché sono omosessuale? Sono tornato da Milano per stare vicino alla mia famiglia in questo momento così difficile per tutti noi e questo mi viene negato. Ci sono rimasto davvero male perché in tanti anni vissuti tra Roma e Milano per lavoro una cosa simile non mi era mai accaduta. Fortunatamente ho trovato ospitalità per qualche giorno da una zia a Marcianise ma ho necessità di trovare casaDopo la mia denuncia sui social e dopo l’intervento del consigliere Borrelli sono stato travolto da una tempesta di eventi ed ora sembra che l’azienda per cui lavoro voglia trasferirmi a Napoli. Tramite Borrelli sono arrivate delle proposte di affitto ma ora ho bisogno di qualche ora di tempo per capire se restare a Marcianise oppure andare Napoli. Ringrazio tutti coloro che in queste ore mi sono stati accanto ed hanno manifestato solidarietà per la mia vicenda, in particolar modo il consigliere Borrelli.” – racconta Raffaele, il ragazzo 30enne a cui gli è stato negato di prendere in affitto un appartamento a Marcianise dopo che la proprietaria dell’immobile è venuta a conoscenza della sua omosessualità. “Continueremo a seguire la vicenda e daremo a Raffaele tutto il sostegno possibile e lo aiuteremo a trovare casa, stanno arrivando diverse proposte. Per combattere l’omofobia seva una riforma culturale, sociale e giuridica. Siamo ancora troppo indietro e questa arretratezza culturale ci sta danneggiando anche economicamente. Un giovane lavoratore, che altrove è sempre stato trattato bene, torna nella sua terra ed è subito vittima di discriminazioni degne del medioevo culturale. ” – ha commentato il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli ed il conduttore radiofonico de La Radiazza Gianni Simioli.

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cronaca

gomme battipaglia

Battipaglia. Spiaggia Spineta trasformata in discarica: bonificata

Battipaglia. Località Spineta trasformata in discarica pneumatici: l’amministrazione comunale diretta dal sindaco Cecilia Francese ha disposto la bonifica. “Una squadra […]

bagini

Albanella. Piattaforma trattamento rifiuti: Comune si rivolge a legale

Albanella. Utilizzo dell’area destinata agli insediamenti produttivi: il Comune detta le regole. La giunta comunale ha dato indirizzo al responsabile […]

Napoli

coronavirus

Covid Campania, 2.232 nuovi casi

Napoli. Covid-19 Campania, dall’Unità di Crisi della Regione Campania viene comunicato che i positivi del giorno sono 2.232, di cui asintomatici 1.471 e sintomatici […]

photo-1614609819116-eee9c271a928

Covid Campania, servizi alla persona: aperture dalle 7 alle 21.30

Napoli. Coronavirus, sarà pubblicata oggi l’ordinanza numero 14 da parte del governatore Vincenzo De Luca che contiene ulteriori disposizioni in […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada