Incendio ospedale Polla, sequestrata area: si indaga Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Polla. Dopo l’incendio avvenuto ieri mattina, è stato sequestrato il deposito dell’ospedale “Luigi Curto”. Non si conoscono ancora le cause che hanno causato il rogo all’interno dei locali sotterranei del nosocomio. A lavoro i carabinieri della compagnia di Sala Consilina. Al momento non si esclude nessuna pista: potrebbe trattarsi anche di un incendio di natura dolosa. All’interno del deposito, erano differenziati i rifiuti, tra cui anche quelli speciali.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Camerota. Fuga di gas: anziano ustionato

Camerota. Sfiorata la tragedia ieri a Camerota. Nella frazione di Lentiscosa una fuga di gas ha provocato diversi ustioni a […]

Agropoli. Insulti contro il Sud: lite e botte

Agropoli. Se le sono suonate di santa ragione, a poche centinaia di metri dal lungomare di Agropoli. L’episodio è accaduto […

Salerno. Al “Ruggi” 13enne sottoposta complesso intervento

Un intervento estremamente complesso, è stato eseguito presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona,

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2