Giungano. Appiccò incendio in estate, arrestato piromane Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Giungano. I carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, in esecuzione dell’ordinanza applicativa di misura personale cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, hanno tratto in arresto C.L. di Giungano, responsabile di incendio boschivo. L’uomo, come ricostruito nel corso delle indagini dei carabinieri, nell’agosto scorso aveva appiccato un incendio doloso, provocando ingenti danni e causando e l’incenerimento della vegetazione compresa nell’area di macchia mediterranea tra Giungano e Trentinara per un’estensione particolarmente vasta. Al termine delle attività tecniche, i carabinieri hanno ristretto l’uomo presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Cuomo:”Grazie a chi mi ha dato fiducia, e buon lavoro a Conte”

Delusione per il risultato elettorale, ma anche lucidità nell’analizzare il momento politico ed amministrativo. Sono i sentimenti di

Battipaglia. Furto rame alla “Total Green”: refurtiva recuperata

Battipaglia.  Furto di rame allo stabilimento “Total Green”: refurtiva recuperata dai carabinieri. Il fatto si è consumat

Nasce il marchio Granato di Paestum: al via campagna

È ottobre e il melograno è maturo nelle terre di Paestum, dove il pregiato ecotipo antico è arrivato con l’insediamento […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2