APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Gestione metanizzazione: Albanella revoca delega, Capaccio ricorre a Tar Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

metano

Capaccio Paestum. Impianto di distribuzione del metano: il Comune di Capaccio ricorre al Tar contro la revoca della delega, da parte dell’ente comunale di Albanella, riguardante il contratto di concessione sottoscritto con l’Ati Amalfitana gas – Sidigas – Ditta Orfeo Mazzitelli. L’ente, con una delibera di giunta, ha proceduto con l’incarico a legali esterni ritenendo “pretestuose le motivazioni adottate negli atti deliberativi approvati dalla giunta albanellese che, oltre ad essere inopportuni – si legge nel deliberato – sono illegittimi sia alla luce delle convenzioni stipulate e vigenti tra i due enti ai fini della realizzazione dell’opera e sia in ragione dell’elevato stato di avanzamento dei lavori in questione”. Il Comune di Albanella, retto dal sindaco Renato Josca, con due delibere di giunta comunale aveva infatti proceduto, lo scorso maggio, alla “revoca al Comune di Capaccio, in persona del responsabile unico del procedimento Carmine Greco, delle incombenze relative al contratto di concessione per la realizzazione e gestione della rete di distribuzione del gas metano afferente entrambi i comuni”. Alla base del provvedimento “la poca chiarezza” su alcuni atti e una serie di comportamenti dell’ente capaccese non condivisi, compreso un atto di diffida della ditta concessionaria. “Abbiamo chiesto la visione di atti ritenuti importanti per principio di lealtà, trasparenza e correttezza amministrativa- aveva spiegato il vicesindaco di Albanella Pasquale Mirarchi – ma ci siamo visti negare in più occasioni il nostro diritto. Il Comune di Capaccio ha proceduto con diversi ricorsi contro la ditta che si occupa delle opere della metanizzazione, ma quando abbiamo richiesto di vedere gli atti, che interessavano anche noi, non abbiamo ottenuto nulla. Abbiamo dunque deciso di agire in autotutela. Si tratta di atti che potrebbero danneggiare il nostro Comune, mettendo a rischio i contributi ministeriali ricevuti per la realizzazione della rete del metano e anche il rapporto con il concessionario e l’ultimazione dei lavori stessi”. L’ente guidato dal sindaco Josca ha dunque optato per la revoca del mandato e il cambio del rup, individuato poi nel responsabile dell’area tecnica Carlo Di Lucia, chiedendo al Comune di Capaccio di “trasferire tutti gli atti tecnici contabili e amministrativi prodotti in nome e per conto del Comune di Albanella”. La giunta capeggiata dal sindaco Voza, invece, ha ritenuto “opportuno e necessario, per la tutela degli interessi del Comune di Capaccio, di proporre ricorso al Tar Campania, sezione di Salerno, in virtù dell’importanza e della complessità della vicenda che investe rilevanti interessi pubblici per l’economia e lo sviluppo del territorio e della collettività”. L’incarico legale è stato già affidato agli avvocati Lorenzo Lentini e Feliciana Ferrentino.

output_tqy8p1

output_yJ10wl

vocedistrada

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Albanella

scuola-matinella

Albanella. Scuola “Don Milani”:Tar accoglie sospensiva lavori

Albanella. Ricorso gara di appalto lavori di interventi di ristrutturazione, adeguamento sismico e risparmio energetico del plesso scolastico Don Milani […]

pediatra-138404.660x368

Asl Salerno, assistenza pediatrica festivi e prefestivi: ecco dove

L’Asl Salerno ha individuato ed attivato le sedi ambulatoriali presso le quali sarà garantita l’assistenza pediatrica (destinata ai soggetti minori […]

Capaccio

farebene

Capaccio, associazione “FareBene Palumbo”: già 200 adesioni

A due settimane dalla nascita dell’associazione Farebene “Franco Palumbo”, costituita in memoria del compianto sindaco di Giungano e di Capaccio […]

paolo paolino

Elezioni Capaccio, Paolino:”Tentativo di narcotizzare i cittadini”

Capaccio Paestum. “Alla questione morale. Offesa alla dignità del popolo di Capaccio Paestum. Sono percepibili spinte qualunquistiche che alimentano un […]

Cronaca

ambulanza

Salerno, si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

Si è lasciato cadere nel vuoto, scavalcando la ringhiera del balcone di casa al quinto piano di una palazzina in […]

ospedale_eboli

Altavilla, dolore al gomito: medici non si accorgono della frattura

Un dolore al gomito, più volte segnalato ai medici, ma che nessuno ha preso in considerazione. Il paziente, un trentenne […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada