APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Fusione con Serino: Bcc Capaccio Paestum incontra i soci Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Capaccio Paestum. Si è tenuto ieri sera, all’interno della Sala Mucciolo della Bcc di Capaccio Paestum, un incontro per presentare il piano industriale relativo alla fusione tra l’istituto di credito presieduto da Rosario Pingaro e diretto da Giancarlo Manzi, con la Bcc di Serino, presieduta da Gaetano De Feo. “Abbiamo la possibilità – spiega il presidente Pingaro – di realizzare un grande progetto per il territorio e le nostre comunità. La scelta della fusione è strategica, deriva dalla consapevolezza che i tempi cambiano e le situazioni si evolvono per effetto dell’innovazione. Fattori come redditività, competitività, efficienza, efficacia, numeri e dimensioni saranno sempre più importanti nell’era dei Gruppi bancari cooperativi. La banca si chiamerà Bcc di Capaccio Paestum e Serino e manterrà anche nel nome il legame con il territorio”. Soddisfato anche il presidente della Bcc di Serino, Gaetano De Feo: “L’unificazione consentirà di aggregare due aree geografiche complementari e importanti dal punto di vista economico e sociale. Lavoreremo con impegno maggiore a vantaggio dei soci e delle comunità, promuovendo lo sviluppo sociale e della cooperazione”. A presentare i numeri della nascente banca è stato il direttore Manzi: “Faremo nascere una banca interprovinciale che opererà in circa 60 comuni per oltre 650mila abitanti. La nuova banca potrà contare su 3.600 soci, 10 filiali, 85 dipendenti, 340 milioni di euro di raccolta complessiva, 200 milioni di euro di impieghi a clientela e una dotazione patrimoniale di oltre 52 milioni di euro, con un CET1 superiore al 27 percento. Valorizzeremo le risorse umane, miglioreremo i processi produttivi e amplieremo la gamma di servizi”. La Bcc di Capaccio Paestum e Serino potrebbe vedere concretamente la luce a partire dal prossimo 24 febbraio, quando le assemblee dei due istituti delibereranno in merito alla fusione. In caso di esito positivo, il nuovo assetto partirà dal 1 aprile 2019.

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

MarinoPasquale

Capaccio, Marino punta su “la grande via del mare”

Capaccio Paestum. Di seguito la nota stampa, contenente la seconda parte del programma elettorale del candidato sindaco Pasquale Marino. “La […]

capaccio

Capaccio, volantino al veleno: la replica di Vicidomini e Pannullo

Capaccio Paestum. Volantino al veleno contro il candidato a sindaco Italo Voza e altre persone che fanno parte della sua […]

Cronaca

eboli2

Eboli, allarme sicurezza: commercianti chiedono più controlli

Eboli. Allarme sicurezza in città, commercianti si appellano alle istituzioni, chiedendo maggiore controllo del territorio comunale. Minacce, rapine e vandalismi, […]

computer-1185626__340

Agenzia Entrate: “Girano false email ai danni contribuenti”

L’Agenzia delle Entrate rende noto che in questi giorni stanno circolando delle email con oggetto del tipo “Notifica in merito […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada