APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

“Disoccupato, mi prostituisco per vivere” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

giovane solitario

Senza lavoro, diventa un pendolare del sesso tra Avellino e Roma dove si prostituisce nei pressi della stazione Termini. E’ la storia di un ragazzo avellinese, Marco, 23 anni, che è finita su Raitre. La sua è una di quelle raccontate in “Prima dell’Alba”, il programma condotto da Salvo Sottile che cerca proprio di scavare nelle storie delle notti di grandi città. A Roma una di quelle è la prostituzione maschile. E così che appoggiato ad un lampione nei pressi della stazione c’è questo ragazzo con flessione dialettale campana. Solo il sabato Marco esce dalla sua abitazione di Avellino per raggiungere la Capitale. Al padre racconta invece di uscire con la fidanzata. Ma la realtà è molto diversa. Ogni sabato prende il treno da Avellino per vendersi nei pressi della Stazione Termini. Ed il ragazzo racconta cosa avviene prima dell’alba della domenica: “Ogni sabato – ha raccontato – vengo a Roma. Parto da Avellino in bus, arrivo alle dieci di sera, e resto fino all’alba. Incontro i clienti, tredici, quattordici. Molti sono uomini anziani. Mi chiedono sempre la stessa cosa. Sesso orale. No, non faccio altro. Non sono mai andato a letto con nessuno. Sono attivo, non passivo”. Poi aggiunge. “Mi pagano venti, trenta euro. Non guadagno molto. Riesco a guadagnare poco. Quello che serve per sopravvivere”. Le telecamere del noto programma si sono accese nelle strade adiacenti la Stazione Termini per parlare di prostituzione giovanile. Perché lo fai? Questa è la domanda che Sottile fa al ragazzo. “Ho cercato un lavoro, ma non si trova niente. Se trovo un lavoro smetto. Ho fatto il corriere espresso tra i 16 e i 17 anni, poi ho cercato lavoro ma non ho trovato niente. Sono arrivato al quarto anno di scuola alberghiera”. Drammatico anche il finale di questa intervista. Come ti senti quando torni a casa? “Mi sento un uomo di m…”. (fonte Quotidiano del Sud)

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Cronaca

ospedale_eboli

Aquara, colla nell’occhio: bimba finisce in ospedale

Aquara. Colla nell’occhio di un bimba di soli due anni: trasferito d’urgenza in ospedale, ma la piccola è fuori pericolo. […]

L-imprenditore-Antonio-Lombardi

Salerno, appropriazione indebita: assolto Antonio Lombardi

Salerno. Il I Collegio della II sezione penale del Tribunale di Salerno con sentenza n.559/2020 depositata l’11 febbraio scorso ha […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada