APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Discariche abusive: sequestri in aziende a Teggiano e Sarno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

crabinieri forestali

Teggiano/Sarno.  Nei giorni scorsi il Gruppo carabinieri Forestale di Salerno ha svolto, su tutto il territorio provinciale, mirati servizi per la prevenzione e il contrasto dei reati ambientali. In particolare, i militari della Stazione carabinieri forestale di Padula hanno accertato una gestione illecita di rifiuti ed altre violazioni ambientali in un’azienda di lavorazione marmi sita in località Molinella del comune di Teggiano. Gli accertamenti esperiti hanno messo in luce che l’attività era condotta in carenza di autorizzazione unica ambientale e sprovvista dei registri e dei documenti di tracciabilità e gestione rifiuti. Inoltre, i militari hanno scoperto che, nei terreni di pertinenza dell’azienda, giacciono abbandonati rifiuti costituiti da residui della lavorazione del marmo per una superficie di circa 450 mq. e una quantità stimata di 150 metri cubi, nonché tre vasche di raccolta dei fanghi di lavorazione relativamente a quali è stato accertato il deposito incontrollato di rifiuti. Nel corso del controllo, condotto con il supporto di personale dell’ufficio tecnico comunale, è emersa anche la pericolosità del fabbricato per la precaria staticità dell’immobile e l’impiantistica non a norma. Nella circostanza, i carabinieri hanno proceduto al sequestro sia del fabbricato di 320 metri quadri sia dell’area utilizzata per lo smaltimento dei rifiuti, deferendo all’Autorità giudiziaria il responsabile.

A Sarno, invece, i militari della locale Stazione Carabinieri Forestale hanno scoperto una discarica abusiva di rifiuti speciali in località Muro d’Arce, all’interno di un fondo agricolo completamente recintato. Gli operanti hanno accertato che all’interno del fondo sono state conferite significative quantità di rifiuti speciali, pari a circa 22.000 metri cubi, costituiti principalmente da materiale inerte proveniente da demolizioni e lavorazioni edili, smaltiti senza alcuna autorizzazione ed utilizzati quale riempimento per colmare quasi completamente il dislivello naturale del fondo, modificando quindi il profilo del terreno agricolo. L’intera area agricola adibita a discarica, di circa 8.000 metri quadri, è stata sottoposta a sequestro, mentre il titolare è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di discarica abusiva di rifiuti speciali.

SARNO

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Agro-nocerino-sarnese

asl-salerno-con-nuovo-logo

Ospedali Vallo della Lucania e Nocera Inferiore, nominati primari Neurochirurgia

Vallo della Lucania. L’Asl di Salerno ha conferito i nuovi incarichi da direttore delle strutture complesse di Neurochirurgia presso gli […]

volante polizia-2-3

Scafati, controlli polizia: 68 persone identificate, veicolo sequestrato e 2 sanzioni

Scafati. Continuano i controlli della Polizia di Stato volti alla prevenzione dei fenomeni criminosi ed in particolare dei reati predatori. […]

Cronaca

Alexander-Pascuzzo-780x405

Buonabitacolo, omicidio Pascuzzo: richiesta perizia psichiatrica per Lapenta

Buonabitacolo. Si è tenuta questa mattina la prima udienza sulla morte del 18enne Antonio Pascuzzo, ucciso nell’aprile dello scorso anno dal […]

comune di capaccio

Capaccio, convenzione Suap senza copertura finanziaria: scatta revoca

Capaccio Paestum. “Sottoscrizione della convenzione in assenza di copertura finanziaria”. Questa la motivazione alla base della revoca della delibera di […]

Vallo di Diano

lavoro 2

Atena Lucana, azienda cerca geometra

Atena Lucana. L’azienda Priore Porte, cerca un geometra in grado di utilizzare AutoCad da inserire in organico.Gli interessati possono contattare […]

assessore alla cultura sala consilina

A Sala Consilina la “Festa della legalità”

Sala Consilina. Torna la “Festa della Legalità”, indetta per il 19 marzo dalla Regione Campania in memoria di don Peppino Diana, e […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada