APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Centola. Morte Mario Fusco, Ministero degli Esteri chiede la verità Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

mario fusco centola

Centola. “Vogliamo che venga fatta chiarezza sulla morte di Mario Fusco“. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, attraverso il responsabile dell’Unità di crisi della Farnesina Stefano Verrecchia , ha sollecito le autorità francesi a far luce sulla morte del 29enne di Palinuro scomparso lo scorso 29 febbraio a Montpellier e ritrovato dopo alcuni giorni, privo di vita, in una scarpata, a circa 150 metri di distanza dal suo motorino, in una zona periferica della cittadina francese. La Farnesina nei giorni scorsi ha preso contatti con il legale della famiglia del giovane di Palinuro e ha “rinnovato il massimo impegno del Governo per chiarire le cause della morte del giovane. Stiamo seguendo con attenzione la questione e continueremo a farlo fin quando sarà necessario”, assicurano fonti del ministero degli Esteri. Anche perché la questione starebbe particolarmente a cuore al ministro Di Maio, molto legato alla comunità di Palinuro, dove trascorre da sempre le vacanze estive. Ma a chiedere chiarezza sono soprattutto i genitori del ragazzo. “Vogliamo solo sapere come è morto nostro figlio”, raccontano.

Mario Fusco lavorava come cuoco in un ristorante di Montpellier. Un ragazzo semplice, per bene, un gran lavoratore. Nessuno avrebbe mai immaginato una morte così improvvisa. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi sulle cause del misterioso decesso. Secondo le informazioni trapelate da ambienti delle forze dell’ordine d’Oltralpe, il cadavere non presentava ferite da poter far pensare, da una prima analisi investigativa, ad un omicidio, ma i punti ancora da chiarire sono tanti. Il corpo del 29enne come ha fatto a finire in una scarpata a circa 150 metri dalla moto? E come mai il motorino è stato ritrovato e rimosso circa 24 ore prima che fosse ritrovato il corpo? Domande che esigono una risposta. Ad ogni modo qualcosa non quadra nella ricostruzione dei fatti finora raccontata. I gendarmi starebbero ancora ricostruendo gli ultimi movimenti del cuoco di Palinuro che, il giorno precedente alla sua scomparsa, aveva parlato con i genitori, preannunciando che sarebbe rientrato presto in Italia, nel suo amato Cilento.

Sembra che il giovane da qualche settimana avesse anche litigato con la fidanzata. Tutto lascia intendere che le indagini non sono ancora chiuse e proseguono con il massimo riserbo. Sta di fatto che la Gendarmeria francese negli ultimi mesi ha interrogato numerosi amici e colleghi di lavoro del giovane. Ma fino ad oggi nessun risvolto giudiziario. “Al momento non c’è stata alcuna svolta nelle indagini – tiene a precisare l’avvocato Rosario Pirrone , legale della famiglia Fusco – e siamo in attesa degli esiti dell’attività giudiziaria e ci auguriamo presto chiarezza. Siamo in contatto con i nostri riferimenti in Francia e anche con la Farnesina – continua il legale – e siamo certi che la questione sia seguita con accortezza”. (fonte La Città)

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cilento

tampone Coronavirus

Centola, 31enne positivo al Covid

Centola. Trentunenne positivo al Covid. “Siamo al lavoro per ricostruire la catena dei contatti– ha riferito il sindaco Carmelo Stanziola– non […]

covid 19

Covid-19 Santa Marina, 3 nuovi casi: in totale 13 positivi

Santa Marina. Su una serie di nuovi tamponi effettuati sono risultate positive al Covid-19 altre 3 persone nel territorio comunale […]

Cronaca

tampone Coronavirus

Ad Amalfi 4 nuovi positivi al Covid: 7 in totale i contagiati

Aggiornamento del sindaco, Daniele Milano,  di Amalfi sulla emergenza epidemiologica:” Dai 24 tamponi fatti lunedì emergono ulteriori quattro positivi ad […]

ALTAVILLA SILENTINA CAPOLUOGO

Aggiornamento Altavilla covid: sale a 16 numero contagiati

Aggiornamento Altavilla covid: sale a 16 numero contagiati. “Cari concittadini ancora una volta l’Asl ci informa di nuovi concittadini trovati […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada