APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Cava, petardo tra la folla: 10 feriti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

torneo cava

Esplode un petardo artigianale al torneo dei tifosi “A chi ci guarda da lassù” e si conclude con un bilancio approssimativo di una decina di feriti lievi la manifestazione che da oltre vent’anni celebra il ricordo e la memoria dei supporters della Cavese che non ci sono più. Domenica pomeriggio, ultimo giorno della storica manifestazione, giunta alla 23esima edizione, evento organizzato come ogni anno al piccolo campetto adiacente all’ex hotel “Due Torri” alla frazione Maddalena di Cava de’ Tirreni. È dunque tempo di festeggiamenti, purtroppo però le cose non sono andate come da scaletta. Fine del torneo, premiazione e fuochi pirotecnici di rito. Secondo quanto appreso, un razzo di grosse dimensioni sarebbe però esploso ad altezza uomo invece di deflagrare in aria. La conseguenza è stata che oltre una decina di persone sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari recandosi al vicino ospedale metelliano. A parte lo spavento le conseguenze, fortunatamente, non sarebbero state eccessivamente gravi per chi si trovava nelle vicinanze di un’esplosione che, tra l’altro, è stata nitidamente udita in città tra le 17 e le 17.30. La dinamica esatta dell’incidente è tutta ancora da accertare ma dalle ricostruzioni effettuate tramite le testimonianze di alcuni presenti pare che – al momento delle premiazioni – qualcosa sia andato storto nell’accensione di uno dei tre petardi artigianali che sarebbero dovuti deflagrare in aria. Uno dei mortai, infatti, posizionato in un secchio, a causa probabilmente delle scintille sprigionate, si sarebbe inclinato verso terra deflagrando poi ad altezza uomo nei pressi del pubblico presente. L’esplosione, oltre ad aver mandato a fuoco uno degli striscioni posizionati per allestire il campo, avrebbe scagliato sul pubblico le piccole pietre del terreno in ghiaia a ridosso della zona in cui erano posizionati gli spettatori coinvolgendo almeno una decina di malcapitati che erano più vicini, tra cui tre minori.

modal gif

Webp.net-gifmaker (1)

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Agro-nocerino-sarnese

fiume sarno

Fiume Sarno, M5S: “Bisogna mettere fine a disastro ambientale”

Sarno. “Da 40 anni le comunità di Castellammare di Stabia, Torre Annunziata, Pompei, Scafati e Sarno sono costrette a convivere […]

carabinieri-1-e1496060436943

Cava, slalom in autostrada: fermato e sorpreso con la droga

Nocera Inferiore. Nella serata di ieri 19 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Nocera Inferiore hanno arrestato […]

Cronaca

carabinieri-1-e1496060436943

Castellabate, spaccio e detenzione droga: arrestato 30enne

I carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna nel pomeriggio di ieri 20 novembre 2018 a Castellabate, […]

antonio de rosa

Roccadaspide. Comandante De Rosa:”Punito perchè mi sottraggo a inchini e capricci”

Il comandante della polizia locale Antonio Angelo De Rosa replica al provvedimento intrapreso dall’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Gabriele Iuliano. […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada