APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Castellabate. Getta plastica in mare e si filma in un video, sindaco:”E’ un cafone” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

castellabate

Castellabate. Getta plastica in mare e lo annuncia con un video sui social. Si diverte con la frase “La mia barca è plastic free” e lancia un oggetto di plastica nelle acque di Punta Licosa. Il gesto ha richiamato l’attenzione e suscita l’indignazione del sindaco di Castellabate Costabile Spinelli. “Chiederò – scrive il sindaco – di incontrare personalmente questo cafone per complimentarmi con lui. Il nostro mare va rispettato e chi non ha intenzione di farlo può starsene anche a casa!”. “Con l’ambiente e con la civiltà non si scherza. Un giovane cialtrone ha postato sui social un video che lo ritraeva mentre gettava nel mare di Punta Licosa, nel Parco Nazionale del Cilento, una bottiglietta di plastica al grido via la plastica dalla mia barca. Un gesto squallido, tanto più se utilizzato per sbeffeggiare una cosa seria e delicata come il plastic free. Abbiamo provveduto immediatamente ad allertare il presidente del parco del Cilento, Tommaso Pellegrino, e le autorità locali per segnalare questo atto vergognoso. La Capitaneria di porto avrebbe già individuato il responsabile: per lui scatterà una denuncia penale”. Lo ha dichiarato Francesco Borrelli, consigliere regionale dei Verdi. “Così come abbiamo fatto per Balotelli che istigò un uomo a gettarsi in mare con lo scooter, così anche per questo ragazzo. La denuncia – ha aggiunto Borrelli – è l’unica strada. E anche lui, come il calciatore, si è scusato. Ma è troppo tardi. Non c’è nulla da scherzare in gesti come questi, nessuna goliardia, solo inciviltà. Si lascia passare un messaggio sbagliatissimo, e per di più sui social. Abbiamo notato, poi, che c’è la tendenza a scusarsi sempre dopo che l’indignazione della gente gli fa capire la stupidaggine che hanno commesso. Non transigeremo mai. Segnaleremo ogni gesto incivile, ogni abuso, ogni inquinamento dei nostri mari!”.

 

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cilento

carabinieri-forestali-2

Casaletto. Non demolisce opere abusive, area acquisita dal Parco Cilento

Casaletto Spartano. Aveva realizzato un locale adibito a servizio Wc di circa 5,30 metri quadri e la sistemazione del piazzale […]

angela riccio story riders torchiara

[VIDEO] Torchiara, conclusa edizione 2020 di storyRiders sulla tematica Covid

Torchiara. Con grande soddisfazione, dopo la consegna delle targhe di riconoscimento alle aziende e ai personaggi che non si sono […]

Cronaca

comunità montana roccadaspide

Roccadaspide, non riceve cassa integrazione: operaio batte cassa comunità montana

Roccadaspide. Non riceve la cassa integrazione salariale operai agricoli per tre mesi nel 2014, non riconosciuta a suo tempo dall’Inps: […]

download (7)

Sarno. Deteneva armi alterate e clandestine: arrestato 36enne

Sarno. Polizia, trovato in casa con due pistole: arrestato per armi alterate e clandestine. Gli agenti della polizia di Stato hanno […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada