APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Castellabate, annegato per salvare la figlia: “E’ morto da eroe” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

angelo ferraioli

CASTELLABATE – «E’ morto da eroe», ripetono i bagnanti che, impotenti, hanno assistito a una tragedia che difficilmente dimenticheranno. Quella che doveva essere una tranquilla giornata in spiaggia si è trasformata in qualcosa di indicibile. Angelo Ferraioli, odontotecnico 51enne di Nocera Inferiore, ha perso la vita provando a strappare al mare la figlia di 16 anni in difficoltà a Santa Maria di Castellabate. L’uomo, notati gli “strani” movimenti in acqua della ragazza, non ha esitato un attimo e si è tuffato, senza attendere neanche l’intervento dei bagnini. La corrente, in pochi attimi, l’ha trascinato a largo e ogni tentativo di raggiungere il materassino della 16enne è risultato inutile. Sul posto, in pochi minuti, sono giunti i militari della locale Guardia Costiera che hanno fatto i conti con la forza del mare: tre di loro, infatti, sono rimasti leggermente feriti dopo che le onde hanno fatto ribaltare il loro gommone sulla spiaggia di Marina Piccola. Condotti all’ospedale di Roccadaspide, le loro condizioni di salute non destano preoccupazioni. I militari, in ogni caso, sono riusciti a portare a riva il 51enne che è stato rianimato lungamente dai volontari del Saut di Castellabate, sotto gli occhi del figlio di 21 anni. Ogni tentativo, però, è risultato inutile.

Angelo lascia la moglie, un figlio ventenne e una figlia sedicenne. Un instancabile lavoratore e un acceso sportivo, tifoso speciale della Nocerina: così lo ricordano quanti lo hanno conosciuto e stimato in vita. Era conosciuto anche per la sua famiglia, il fratello Salvatore è stato dirigente della squadra calcistica della Casollese e per un periodo anche nell’entourage della Nocerina. Un altro fratello, Francesco, è impiegato all’archivio comunale. Il sindaco Manlio Torquato ha espresso «profondo cordoglio per la tragica scomparsa del concittadino Angelo Ferraioli, fratello di un dipendente del nostro comune, che ha perso la vita a Santa Maria di Castellabate riuscendo a salvare la propria figlia, in una giornata che doveva essere di svago e di vacanza. Insieme all’intera amministrazione porgo alla famiglia Ferraioli i sentimenti di vicinanza dell’intera comunità cittadina». Tantissimi i commenti sui social. Attilio ha scritto nella pagina “Sei di Nocera Inferiore se…”: «Sei eroico, che il Signore sia con te». Marilena ha aggiunto: «Non è giusto». Carmela D’Antonio ha scritto di essere «sconvolta» e ha aggiunto: «Una grande persona, buona e disponibile. Sensibile e dedito alla famiglia e al lavoro. Un amico vero». Grande dolore e desolazione per questa morte prematura, in attesa di dare l’ultimo saluto ad Angelo nel giorno dei funerali.

autolavaggio-roccadaspide

lamberti-budella

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Agro-nocerino-sarnese

marijuana

Pagani, maxi sequestro 21 serre di marijuana

PAGANI. Maxi operazione congiunta degli agenti dei commissariati di polizia di Nocera Inferiore e Castellammare di Stabia che hanno sequestrato diversi […]

viabilità

Viabilità Valle del Sarno, Regione stanzia 100 milioni euro

Salerno. È un tasto dolente la viabilità per l’Agro sarnese-nocerino, spina nel fianco di amministratori e cittadini che quotidianamente incontrano […]

Cilento

bcc fusione

Bcc Comuni Cilentani si fonde con Buccino

Capaccio Paestum. I consigli di amministrazione delle Bcc di Buccino e dei Comuni cilentani hanno deliberato l’avvio di un progetto […]

costabile spinelli

Castellabate, mensa centralizzata per scuola dell’infanzia

Castellabate. Il Comune doterà la scuola dell’infanzia del servizio mensa scolastica. I pasti prodotti nei locali del plesso di Santa […]

Cronaca

distretto sanitario capaccio

Capaccio, dializzati senza rimborso trasporti: scoppia protesta

Capaccio Paestum.  Pazienti  sottoposti a dialisi, ancora una volta, penalizzati per il mancato rimborso delle spese trasporti elargite dall’Asl Salerno. La […]

discarica bosco

Albanella, incivili in azione: mobili e rifiuti abbandonati a Bosco

Albanella. Una nuova cucina e il problema di smaltire quella vecchia. Ad Albanella la soluzione è presto trovata: piuttosto che […]

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-edicola-laura

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

banner-Coviello-II-fascia

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada