APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Castelcivita, giunta senza quote rosa. Forziati: “Obbligo è degradante” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

antonio forziati

Castelcivita. “Degradante l’obbligo di imporre la presenza di entrambi i generi del consiglio e nella giunta comunale. La norma si sostanzia in un’offesa per i generi”. Il sindaco di Castelcivita, Antonio Forziati, ha motivato in questo modo nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale la scelta di non inserire la quota rosa prevista per legge all’interno della giunta comunale. Le nomine sono ricadute su Michele Iorio, assessore all’ambiente, sviluppo sostenibile, turismo, igiene e decoro urbano e raccolta dei rifiuti solidi urbani, e Emiliano Verlotta, che oltre ad essere vicesindaco è il nuovo assessore all’ubanisitica, viabilità, attività produttive e patrimonio. A contestare la scelta, nel corso dell’assise pubblica, è stato il consigliere di opposizione Caterina Vincenzo, che ha portato ad esempio il caso del Comune di Prignano Cilento condannato dal Tar dopo un ricorso relativo alla composizione della giunta comunale. “Il Comune di Castelcivita – ha dichiarato Vincenzo nel corso del consiglio – rientra tra quelli sotto i 3.000 abitati e nella giunta comunale deve essere garantita la parità di genere, come previsto dalla normativa. Anche la giurisprudenza amministrativa ha sancito il principio della parità di genere in giunta, che può essere derogato esclusivamente in presenza di cause oggettive”. Un obbligo che il primo cittadino di Castelvicita, al suo secondo mandato, ha definito “degradante”, precisando di avere “enorme rispetto pe il genere femminile”, ma di considerare la norma introdotta per legge come “un’offesa per i generi”. Il sindaco Forziati non è stato l’unico primo cittadino ad esprimere un’opinione contraria alla normativa attualmente in vigore, che a volte mette i piedi davanti alla effettiva meritocrazia nell’assegnazione delle cariche politiche.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

abusi

Montecorvino, molesta minorenne: arrestato operaio

Montecorvino Rovella. Operaio arrestato dai carabinieri per violenza sessuale aggravata nei confronti di una ragazza minorenne, e atti persecutori. L’ordinanza […]

comune di albanella

Albanella. Davanti al Comune, vandalizzata auto moglie del sindaco Josca

Albanella. Non potrebbe essere una casualità che, l’auto dell’assessore uscente Paola Zunn, fosse stata  vandalizzata proprio alla fine della campagna elettorale. […]

Valle del Calore e Alburni

comune di agropoli

Si allarga inchiesta Alfieri-Coppola: perquisizioni della Dia impresa a Roccadaspide in un’impresa

Roccadaspide. Si allarga l’inchiesta che vede coinvolti il sindaco Adamo Coppola e Franco Alfieri indagati per un possibile voto di […]

postiglione

Postiglione, affidato servizio supporto Ufficio Tributi

Postiglione. Affidato il servizio specialistico per il supporto per l’Ufficio Tributi in relazione all’attività di aggiornamento della banca dati tributaria, […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada