APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio,Humanitas “inattiva” nei locali del Comune: arriva lo sgombero Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

humanitas

Capaccio Paestum. Immediato rilascio e sgombero degli immobili occupati dal Corpo internazionale di pubblica assistenza Humanitas, nella frazione di Licinella. Questo il provvedimento contenuto nell’ordinanza, a firma del sindaco Italo Voza, indirizzato al rappresentante legale e presidente Roberto Schiavone. L’ingresso alla struttura sarà interdetto dal personale della polizia locale. L’immobile occupato era stato confiscato alla criminalità organizzata e affidato al Comune che, essendo tenuto ad utilizzarlo per finalità sociali ed istituzionali, aveva proceduto con l’assegnazione all’Humanitas, siglando un contratto triennale in scadenza nel dicembre del 2017. L’associazione si occupava del servizio di emergenza 118 che non svolge più dall’agosto di quest’anno, quando è stato affidato alla Croce Azzurra Città di Agropoli. Il Comune,  venute meno le condizioni del mantenimento del rapporto contrattuale, aveva già chiesto, in maniera reiterata, il rilascio immediato dei locali. Richieste inevase da parte dell’Humanitas, che aveva anche presentato istanza per rimandare la decisione nell’attesa di un’eventuale riassegnazione del servizio. Ad oggi la situazione è rimasta immutata. A seguito di due sopralluoghi effettuati dalla polizia locale presso l’immobile, a settembre e novembre, per verificare l’operatività sul territorio comunale dell’Humanitas, sono emersi “elementi presupposti di inattività”, per i quali non sono state fornite “valide giustificazioni in merito, condivisibili giuridicamente”. Il Comune, che aveva già dato mandato all’Avvocatura comunale di avviare l’iter per il rilascio dell’immobile, procedendo con un’azione giudiziaria ha ordinato l’immediato rilascio e lo sgombero degli immobili a Licinella. Si tratta di una struttura di 195 metri quadri su due livelli, con annessa area esterna. La polizia locale, secondo quanto disposto, provvederà alla chiusura degli ingressi dello stabile, con l’apposizione di serrature e lucchetti.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Capaccio

templi flash mob1

La proposta: 10 per cento incassi area archeologica Paestum al Comune

Una proposta di legge per devolvere ai Comuni ospitanti il 10% degli incassi provenienti dagli ingressi turistici nell’Area Archeologica di […]

via magna graecia

Capaccio, problematiche finanziamento: sospesi interventi via Magna Graecia

Capaccio Paestum. Sospesi i lavori di gara relativi agli interventi di miglioramento della mobilità con la rifunzionalizzazione e l’adeguamento dell’asse […]

Cronaca

piante cannabis

Serre. Sul Sele scoperta vasta piantagione di marijuana:si indaga

Nelle prime ore della mattinata odierna, personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Battipaglia, nel corso delle mirate […]

sagra del melone

Altavilla. No alla Sagra, Sabia:” Ecco come stanno i fatti “

Altavilla Silentina. Negata l’autorizzazione allo svolgimento della “Sagra del melone e della pizza altavillese”: arriva la replica del presidente della […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada